La guida

Podcast

Creare una pagina su Facebook. Scopriamolo come fare!

Su Facebook si possono fare davvero tantissime cose. Oltre a condividere con i vostri amici tutto quello che vi passa per la testa, Facebook consente anche di poter realizzare dei gruppi, di poter usare la chat e di fare tanto altro. Se invece siete curiosi di sapere come creare una pagina Facebook, ecco i consigli per voi!

La Pagina Fan sta infatti diventando un vero e proprio strumento per fare pubblicità e promuoversi, con la possibilità all'interno della stessa di poter commentare i post del proprietario della pagina in questione.

Scopri come realizzare una pagina Fan in pochi minuti

Questo strumento sta diventando una vera e propria vetrina utile ad accrescere la visibilità della propria attività; viene spesso utilizzata infatti come vero e proprio strumento di social media marketing e in parte ha sostituito la normale attività di ufficio stampa.

La realizzazione è davvero semplice ed è totalmente gratuita. Bisogna partire selezionando la sezione Pagina sociale. Si dovrà poi inserire il nome che si vorrà assegnare alla pagina stessa e poi cliccare sul pulsante "Crea Pagina".

Successivamente si dovrà procedere all'inserimento della descrizione e delle foto. Il passo finale sarà quello di invitare gli amici a diventare fan e a suggerirla a quanta più gente possibile. I Like sono uno strumento importantissimo anche per fini promozionali: può capitare infatti che una pagina con tantissimi fan venga contattate dalle agenzie pubblicitarie per veicolare contenuti.

Sezione Aziendale

Se oltre ad avere un profilo Twitter, oppure aver registrato la vostra azienda su Google Local Research, volete essere presenti su Facebook, non dovete fare altro che sfruttare il social network a dovere.

La procedura è molto simile a quella precedente, ovviamente dovete confermare che siate i titolari o comunque i responsabili della comunicazione aziendale e procedere con la creazione della pagina aziendale Facebook per la vostra attività. Attenzione ovviamente a non rovinare l'immagine della vostra attività con un uso sconsiderato dei post o con risposte poco ragionate ai commenti.

Dalla pagine alle campagne pubblicitarie

Una volta realizzata la pagina, potete sfruttare il sistema di questo social network anche per lanciare vere e proprie campagne pubblicitarie attraverso azioni classiche di web marketing. Sarà infatti possibile trasformare un post in una campagna virale, decidendo:

  • target di riferimento
  • zona in cui pubblicare l'annuncio
  • età e sesso del target di riferimento
  • interessi di chi deve ricevere il post
  • durata della pubblicazione

La spesa è abbastanza contenuta e a seconda dei vostri obiettivi, sarà effettivamente una scelta vincente.

Alcuni trucchi per rendere la vostra creazione più accattivante

La prima cosa da tenere in considerazione se si vuole creare una pagina Facebook per promuoversi al meglio è quella di evitare di inserire eccessive pagine pubblicitarie e di puntare alla ricchezza di contenuti sempre puntando ad un linguaggio colloquiale e il più possibile diretto che è quello tipicamente usato dagli utenti.

L'autore deve inoltre essere il primo promotore della stessa postando e rendendo sempre partecipi gli utenti anche invogliandoli a commentare e ad esprimere il proprio parere. Di grande rilevanza sono gli eventi e le newsletter di facebook che vanno inviate periodicamente per accrescere l'interesse dei propri fans.

Da evitare se possibile lo spamming eccessivo della propria pagina su altre pagine del portale o sui profili di troppe persone; si rischierebbe in questo caso di essere troppo invasivi e di non ricevere così i feedback desiderati. Non dimenticate di renderla bella dal punto di vista grafico, interessante agli occhi dell'utente e allo stesso tempo diretta e di facile presa, inserendo foto, loghi dell'attività ecc.

Come creare un gruppo

Per aprire un gruppo bisogna in primis andare nella barra a sinistra dove ci sono le applicazione dell'utente e dove si dovrà cliccare sull'icona assegnata ai gruppi. Cliccando poi sul tasto crea gruppo si potrà così avviare la procedura di realizzazione del gruppo stesso, assegnando il nome desiderato e inserendo nel campo "Membri" gli amici che si vogliono inserire nel gruppo stesso.

Importante è poi la descrizione che andrà inserita e relativa alle attività del gruppo stesso, in modo tale da invogliare anche persone esterne allo stesso ad entrare a farne parte. È poi possibile rendere il gruppo segreto, aperto o accessibile tramite richiesta oppure applicando altri filtri alle modalità di ricerca del gruppo stesso.

Una volta creato si potranno poi postare foto, video, postare e ricevere commenti ecc. Il gruppo Facebook offre infine la possibilità di avviare una chat con tutti gli utenti appartenenti al gruppo.

Quando è opportuno creare un gruppo?

Un gruppo è consigliato solo per determinati scopi. Per coloro che ad esempio vogliono accrescere i propri fan e la propria visibilità legata ad uno specifico settore o ambito è più adeguato ad esempio puntare alla Pagina anche perché essa è indicizzata nei motori di ricerca e quindi più facilmente rintracciabile.

Il gruppo è invece utile per coloro che non vogliono soltanto promuovere, ma che intendono realizzare luoghi di discussione e incontro sul social network sugli ambiti più disparati. Il gruppo diventa infatti come una vera e propria comunità virtuale

Plugin: come attivare diverse funzioni in un sito

Sempre più numerosi ed utilizzati dagli sviluppatori di siti internet per diffondere nel social network i contenuti del proprio sito sono i plugin. Tra i vari strumenti a disposizione di utenti ed amministratori, i più conosciuti e diffusi sono i pulsanti Like, Condividi, Consiglia, Commenta e Live Stream, attraverso i quali gli utenti veicolano informazioni, link e contenuti da un sito o blog a Facebook o da una stessa pagina Facebook ad un'altra. Vediamo nel dettaglio come funzionano.

Condivisione dei contenuti tramite add-on e plugin

Il metodo più veloce, nonché uno dei più utilizzati per condividere contenuti su Facebook, è il pulsante "Like", il pollice rivolto verso l'alto, attraverso il quale è possibile, con un solo click, condividere sul proprio profilo un elemento web. Lo stesso vale per il pulsante "Consiglia (Recommend)", che spesso sostituisce l'opzione "Like" e si utilizza nello stesso modo.

L'altro plugin più utilizzato è il ben noto "Condividi (Share)", che consente di pubblicare sulla propria bacheca un contenuto condivisibile. Diversamente dai plugin "Like" e "Consiglia", attraverso i quali la condivisione degli elementi viene effettuata senza abbandonare la pagina che si sta visitando, il pulsante "Condividi" reindirizza ad una finestra di Facebook e consente, inoltre, di inserire un proprio commento all'elemento condiviso.

I componenti più utilizzati negli ultimi periodi: plugin per Joomla, Wordpress e Cookie Law

Lo spauracchio che ha preceduto l'estate 2015 è stato ovviamente quello della Cookie Law, che avrebbe punito come una mannaia gli amministratori di siti che non fossero stati in regola con quanto previsto dalla normativa italiana. Per fare questo, molti hanno sviluppato dei plugin per fare in modo che Facebook non desse problemi in tal senso, soprattutto a chi gestisce siti web realizzati con Joomla o Wordpress. Basta fare qualche ricerca sul web per verificare gli strumenti gratuiti o a pagamento che possono essere implementati dagli sviluppatori.

Invio dei contenuti

Per gli utenti più selettivi, e per gli amanti della privacy, i tecnici del social media hanno ideato il "Send button (pulsante Invia)", un nuovo social plugin che consente di inviare un contenuto web tramite messaggio privato, senza lasciare tracce in bacheca. Attraverso il pulsante "Send button" si può inviare un contenuto, corredato di messaggio di testo, direttamente ad uno o più contatti o ad un gruppo Facebook, nonché ad un qualsiasi indirizzo e-mail.

Un po' più ingombrante, ma decisamente d'effetto, è il "Like Box (Riquadro Mi Piace)", la nuova versione della "Fan Box", la "scatola" che invita i visitatori a "diventare fan" della pagina Facebook attraverso un semplice click sul tasto " Like (Mi Piace)". Il riquadro, inoltre, reca il numero ed i profili dei fan della pagina, e mostra i post che vengono pubblicati nel profilo del social network.

Commenti e Live Stream

Uno dei plugin più tradizionali resta ancora quello dei "Commenti (Comments plugin)" che, gettonatissimo dagli amministratori per interagire con i visitatori, consente agli utenti di commentare tramite Facebook i contenuti di un sito. Spuntando la casella "condividi sul mio profilo", il commento comparirà sulla bacheca dell'autore, e sarà visibile ai suoi contatti.

Reso disponibile di recente per rendere sempre più "social" siti web e blog che pubblicano eventi live, il pulsante Live Stream permette di postare commenti a video, conferenze, concerti, eventi sportivi, etc. sul sito che ospita il plugin tramite Facebook in tempo reale. La finestra mostra i post dei vari utenti commentatori, favorendo così l'interazione fra loro.

E ancora, tra le azioni messe a disposizione dai nuovissimi social plugin ci sono, tra le altre, la possibilità di registrarsi facilmente ad un sito utilizzando direttamente l'account Facebook, l'"Activity Feed", che fornisce all'amministratore del sito uno storico delle attività (commenti, likes, condivisioni, etc.) svolte dai suoi contatti Facebook sul suo sito, il "Login Button", che mostra i profili degli utenti del social network già loggati in un determinato sito. Insomma, non ci si può distrarre un attimo che il team di Zuckerberg ci stupisce con qualcosa di nuovo; staremo a vedere quale sarà la prossima "social-trovata".

Plugin per la videochiamata

Uno dei componenti aggiuntivi diventati fondamentali negli ultimi anni è il plugin per la videochiamata. Da quando il social network ha reso possibile questo servizio, è stato ovviamente necessario effettuare un aggiornamento del browser per consentire l'attivazione del plugin e dare dunque la possibilità agli utenti di effettuare conversazioni tramite videocamera, sia da pc che da dispositivo Mobile. Ancora questo sistema è poco utilizzato, anche perchè la qualità non è eccelsa, ma ovviamente in caso di emergenza, o per contattare al volo "visivamente" amici e fidanzati, è bene farsi trovare pronti e dunque aver installato il componente aggiuntivo per la videochiamata tramite Facebook.

I servizi di ElaMedia legati ai Social Network

ElaMedia Group gestisce campagne di Web Marketing su Facebook e propone la propria consulenza per ideare e realizzare a basso costo una strategia di business realmente legata ai Social Network. Contattaci allo 06 99.922.584 oppure scrivici a promozione [@] elamedia.it per ricevere maggiori informazioni sui nostri servizi.

- -

      
Via Dino Penazzato 87
00177 Roma

Scrivici o contattaci
telefonicamente:

Telefono: 06 99.922.584
Email: info@elamedia.it


In alternativa puoi utilizzare il form che trovi 
in Home per comunicare con la nostra Web Agency 

Copyright 2011 - ElaMedia Group SRLS - Partita IVA 12238581008. Seguici su Google + Local