Pin It

Scrivere un guest post significa redigere un contenuto originale e pubblicarlo sulle pagine di un altro blog che non sia il proprio. Ma come si fa a scriverne uno di buona qualità che ci consenta di ottenere dei risultati sia in termini di visibilità che di vantaggi? Intanto iniziamo col dire che ci sono svariati motivi per cui si può decidere di creare un guest post: ad alcuni è necessario aumentare le visite sul blog, altri decidono di fare branding ed altri ancora puntano sulla SEO per ottenere link di buona qualità.

Cosa significa fare guest blogging

Il guest post, come abbiamo capito, è uno strumento molto utile per la promozione di un blog, di un sito web o un di brand ma anche di un canale social o di un evento. In sostanza si tratta di una pubblicazione che viene inserita su un blog di un’altra persona che è disposta ad accettare un contributo di un web writer che affronta temi collegati al suo, permettendogli così di farsi conoscere da un diverso pubblico. Non tutti i blog però accettano articoli dall’esterno, specialmente se questi non sono scritti in maniera “appettibile”.

Per far sì che un altro blogger accetti il nostro guest post, però questo deve essere redatto secondo determinati parametri. Vediamoli insieme!

Il guest post perfetto: formattazione ed originalità

Ora è arrivato il momento di scrivere il tuo articolo per consegnarlo al proprietario del blog e per farlo ricordate sempre di seguire tutte le indicazioni che vengono suggerite dal blog su cui volete pubblicare. Spesso queste indicazioni riguardano delle regole legate allo stile e alla formattazione ma l’elemento principale ed essenziale è sostanzialmente uno: creare un contenuto superiore.

Questo infatti deve rispettare la leggibilità del testo e, soprattutto, non tralasciate mai di rileggere il vostro lavoro per evitare che contenga fastidiosi refusi; inserite un heading che sia coerente con il tema ed anche ben strutturato.

Ogni guest post che create deve rispettare una particolare formattazione che comprende il titolo, una introduzione all’argomento, il corpo stesso dell’articolo e una conclusione. Un buon consiglio è quello di iniziare decidendo subito il titolo perché è un “trucco” utile per tenere fisso l'obiettivo del guest post. Optate per un titolo semplice e chiaro che faccia capire subito di quale argomento si andrà a leggere. Passate poi al corpo dell’articolo in cui dovrete essere creativi ed originali. Per finire dedicatevi alla conclusione che vada a chiudere tutta la struttura del vostro guest post. 

Infine individuate il giusto visual perché si tratta di un punto veramente decisivo e anche se molto spesso l’onere di scegliere le immagini viene lasciato al gestore stesso del blog, può accadere di doversene occupare personalmente. In questo caso attenetevi sempre ai principi base:

  • Scegliete delle immagini che siano perfettamente in linea con lo stile dettato dal blog;
  • Individuate una dimensione utile e poi adattate le foto prescelte;
  • Usate i tool a vostra disposizione per alleggerire le suddette immagini.

Piccoli dettagli che fanno la differenza: non trascurateli

Se, durante la scrittura del guest post volete pubblicizzare una azienda, magari inserendo un link che rimandi al sito dell’attività in questione, cercate sempre di farlo nel contesto di un discorso, armoniosamente, e non come una pubblicità forzata!

Non scopiazzate! Anche se questa vi sembra la strada più facile, quando inserite una frase che non avete ideato voi stessi, ma che avete preso da un altro sito, citate sempre la relativa fonte o l’autore inserendo sempre l’URL di riferimento. Infatti, copiare un contenuto spacciandolo per proprio può dare luogo a due possibili conseguenze:

  • Il contenuto copiato e duplicato viene tracciato rischiando di mettere il sito in una situazione di penalizzazione;

La vostra reputazione come web writer esperto verrà certamente a mancare e, il sito ospitante, difficilmente accetterà altri guest post scritti da voi!

Contatti

Sede: Via Luigi Gadola 3, 00155 Roma
Email: info@elamedia.it
Per conoscerci meglio scarica la nostra Brochure.  

Scrivici

L’interessato autorizza al trattamento dei propri dati personali (Informativa Privacy ex art. 13 Reg. (UE) 2016/679; clicca qui per sapere come gestiamo Privacy e Cookie) per le seguenti finalità:

       Via Luigi Gadola 3
00155 Roma

Email: info@elamedia.it

Partita IVA: 12238581008 

Per conoscerci meglio scarica la nostra Brochure


In alternativa puoi utilizzare il form che trovi 
in Home per comunicare con la nostra Web Agency 

GDPR e Cookie Privacy. Questo sito utilizza solo Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento). La prosecuzione della navigazione o l’accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies verrà interpretata come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal sito stesso.