Benvenuti in un nuovo articolo. Dopo avervi parlato di Broken Link Building, oggi vi proponiamo un nuovo tema. Eccoci con un nuovo argomento proposto da ElaMedia, un'Agenzia SEO che si occupa di realizzare siti web da ormai più 15 anni.  Dopo avervi parlato di come creare un ecommerce con WooCommerce e di come scegliere l'Hosting per Wordpress, oggi vi proponiamo un altro argomento.

Menu di navigazione dell'articolo

Uno degli obiettivi è quello di fare in modo che il sito emerga nei risultati di ricerca nella prima pagina. Per poter fare questo esistono valide tecniche di SEO – ottimizzazione nella creazione di contenuti web per i Motori di ricerca – sia “manuali” come la vera e propria redazione di testi ad hoc, ma anche “automatici”, insiti nell’editor di sistema come per esempio il plugin Rank Math per siti Wordpress che risulta più performante dell’alternativa Yoast SEO. Se occorre scrivici a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.: siamo devi veri e propri esperti Wordpress!

Si tratta di strumenti per l’editor che “suggeriscono” cosa fare per farsi trovare dai motori di ricerca

Cos’è Rank Math

Rank Math si è rapidamente affermato nel panorama dei plugin per SEO su WordPress come una soluzione innovativa e ricca di funzionalità, capace di soddisfare le esigenze di ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) di un'ampia gamma di utenti, dai principianti agli esperti. Il successo di Rank Math è frutto dell'attenzione meticolosa ai dettagli e alla qualità che MyThemeShop, azienda fondata da Bhanu Ahluwalia, ha dedicato nello sviluppo di questo strumento. Con l'obiettivo di fornire un prodotto che non solo rispondesse, ma anticipasse le necessità SEO degli utenti WordPress, Rank Math si è posizionato come un serio concorrente al più noto Yoast SEO, quest'ultimo un punto di riferimento con oltre 5 milioni di download.

Caratteristiche Distintive di Rank Math

Rank Math si distingue per una serie di funzionalità avanzate offerte gratuitamente, che di solito sono accessibili in altri plugin SEO solo attraverso abbonamenti a pagamento. Tra queste, spiccano:

  • Analisi SEO Avanzata: Rank Math esegue un'analisi dettagliata del contenuto del sito, fornendo suggerimenti pratici per migliorare sia l'ottimizzazione on-page che la leggibilità, basati su algoritmi aggiornati e migliori pratiche SEO.

  • Integrazione con Google Search Console: Questo plugin si integra direttamente con Google Search Console, fornendo dati preziosi sulla performance del sito direttamente nella dashboard di WordPress, consentendo agli utenti di monitorare facilmente la visibilità e l'indice di errore del sito.

  • Gestione dei Redirection: La gestione dei reindirizzamenti diventa semplice con Rank Math, che permette di configurare facilmente i redirect 301, essenziali per mantenere il valore SEO quando si cambiano URL o si eliminano pagine.

  • Ottimizzazione per i Social Media: Rank Math facilita l'ottimizzazione dei contenuti per i social media, consentendo di personalizzare come gli articoli e le pagine appaiono quando condivisi sui vari social network.

  • Supporto per Schema Markup: Uno dei punti di forza di Rank Math è il suo avanzato supporto per lo schema markup (rich snippets), che aiuta i motori di ricerca a comprendere meglio il contenuto del sito e a migliorarne la presentazione nei risultati di ricerca.

Versione Premium di Rank Math

Nonostante la vasta gamma di funzionalità disponibili gratuitamente, Rank Math offre anche una versione Premium che estende ulteriormente le sue capacità con upgrade e funzioni aggiuntive. Queste includono:

  • Analisi delle Parole chiave: La versione Premium consente di fare un'analisi SEO più approfondita, supportando un numero maggiore di parole chiave per articolo, il che è essenziale per una strategia SEO mirata e di successo.

  • Monitoraggio delle Posizioni delle Parole Chiave: Gli utenti Premium possono monitorare la posizione delle loro parole chiave nei risultati di ricerca di Google, ricevendo aggiornamenti periodici sulla performance del sito.

  • Importazione Avanzata da Altri Plugin SEO: Per chi passa da altri plugin SEO a Rank Math, la versione Premium offre opzioni di importazione avanzate che facilitano la transizione senza perdere dati SEO vitali.

  • Supporto Premium: Gli utenti della versione Premium hanno accesso a un supporto prioritario, garantendo risposte rapide e assistenza personalizzata per qualsiasi esigenza o problema.

In conclusione, Rank Math rappresenta una soluzione SEO potente e versatile per gli utenti di WordPress, offrendo un ampio ventaglio di funzionalità gratuitamente che spesso superano quelle di plugin a pagamento come Yoast SEO. La sua interfaccia intuitiva, unita alla profondità e alla personalizzazione delle sue funzioni, lo rende adatto sia per chi si avvicina per la prima volta al mondo SEO, sia per professionisti che cercano uno strumento avanzato e completo. Con l'aggiunta della versione Premium, Rank Math amplia ulteriormente le sue capacità, confermandosi come uno dei plugin SEO più competitivi e innovativi sul mercato.

Perché scegliere il plugin Rank Math

Ci sono alcune caratteristiche ce rendono il plug in Rank Math molto interessante a partire dal fatto che il suo utilizzo non “cancella” il lavoro di SEO fatto sui contenuti precedenti usando Yoast SEO perché Rank Math permette di importare tutte le impostazioni Yoast nella nuova configurazione senza perdere il lavoro svolto.

Il plugin inoltre, ha la funzione di suggerimento automatico delle keyword quando si digitano nell’apposito campo, soprattutto se sono parole chiavi ricorrenti (Google Keyword Suggestion). Rank Math consente la gestione di 5 diverse parole chiavi SEO contemporaneamente e la configurazione è automatica e semplice. Tutte le funzionalità SEO sono pronte all’uso appena si installa il plugin che ha, inoltre, il vantaggio di essere molto “leggero” come software pur avendo molte caratteristiche.

“Analisi SEO” automatizzato

Rank Math ha un sistema di “Analisi SEO” automatizzato che fornisce un’analisi completa e immediata del livello di ottimizzazione di tutti i contenuti caricati sul sito.

Un altro vantaggio è la possibilità di configurare ogni tipo di Rich Snippet o il Google Schema MarkUp elaborato appositamente per “facilitare” l’individuazione dei tuoi contenuti dal motore di ricerca Google e favorendo il motore di ricerca stesso nel mostrare i tuoi risultati come “card” o snippet avanzati.

Smart Redirection Manager

Infine, lo Smart Redirection Manager è uno strumento tanto semplice quanto potente ed efficace per gestire tutti i “redirect” necessari e integra anche il “redirect” dalle vecchie alle nuove URL di pagine e articoli. In sostanza si possono importare tutti i rdirect di Yoast SEO e del plugin specifico “Redirections” con un solo click del Plug In Rank Math.

Vista la gradevolezza Grafica di alcuni suoi temi non ci sentiamo di escludere l'utilizzo di questo strumento per la gestione di siti web per Fotografi (per fare un esempio).

Ricorda che se ti occorre una Consulenza Web puoi far affidamento ai nostri esperti. Contattaci al numero verde che trovi qui sulla destra.

Chiama l'800 119 270 o scrivici per un preventivo

Formula del consenso

L’interessato autorizza al trattamento dei propri dati personali (Informativa Privacy ex art. 13 Reg. (UE) 2016/679; clicca qui per sapere come gestiamo Privacy e Cookie)

Se vuoi approfondire determinate dinamiche ti consigliamo di leggere il nostro articolo sui Web Register.

Se ho un Hosting gratuito con Wordpress posso installare Rank Math?

Sì, puoi installare Rank Math, che è un plugin SEO per WordPress, anche se utilizzi un servizio di hosting gratuito. Rank Math è progettato per aiutarti a ottimizzare il tuo sito web per i motori di ricerca direttamente dal pannello di amministrazione di WordPress, offrendo funzionalità come l'analisi SEO on-page, la generazione di sitemap XML, la gestione delle meta tag, e molte altre funzioni utili per migliorare il posizionamento del tuo sito nei risultati di ricerca.

Se stai trovando interessante questo articolo ti consigliamo altri approfondimento di ElaMedia Group, che vi  sveleranno tutti i segreti di internet spiegandovi come avviene la riconsiderazione del sito da Google, fornendo una pratica guida sui fattori di ranking di Google e persino un approfondimento dedicato a Google Core Update. Potete salvarli e metterli da parte per leggerli più tardi! Se quest'articolo ti piace ti consigliamo di leggere anche quello dedicato a Squarespace. Ricorda che se hai bisogno di un’Agenzia SEO a Roma, puoi far riferimento ai nostri esperti, chiamandoci al numero verde che trovi qui sulla destra. Se pensi che questi argomenti possano interessarti, leggi anche il nostro articolo sulla Google Search console o il nostro approfondimento su come fare un redirect con il file .htaccess. Ricorda che per approfondire questi argomenti c’è sempre la nostra Guida all'HTML.

Come Installare Rank Math su WordPress

L'installazione di Rank Math su un sito WordPress è un processo semplice e diretto, simile all'installazione di altri plugin di WordPress. Ecco i passaggi da seguire:

  1. Accedi al Dashboard di WordPress: Utilizza le tue credenziali per accedere all'area amministrativa del tuo sito WordPress.

  2. Vai a Plugin > Aggiungi Nuovo: Nel menu laterale del dashboard, clicca su "Plugin" e poi su "Aggiungi Nuovo".

  3. Cerca Rank Math: Nella barra di ricerca dei plugin, digita "Rank Math" e premi invio.

  4. Installa e Attiva il Plugin: Trova il plugin Rank Math SEO nei risultati di ricerca, clicca su "Installa Ora" e, dopo che il plugin è stato installato, clicca su "Attiva".

Se non sai cosa inserire nel Footer del tuo sito, leggi il nostro approfondimento.

Considerazioni sull'Uso di Rank Math su Hosting Gratuito

  • Prestazioni: Mentre Rank Math è progettato per essere leggero e non dovrebbe influenzare significativamente le prestazioni del tuo sito, è comunque importante considerare che l'uso di qualsiasi plugin aggiuntivo potrebbe avere un impatto sulle risorse limitate disponibili su un hosting gratuito. Monitora le prestazioni del tuo sito dopo l'installazione per assicurarti che rimanga veloce e reattivo.

  • Compatibilità: Prima di installare Rank Math, assicurati che il tuo tema WordPress e gli altri plugin siano compatibili. Rank Math è ampiamente compatibile con la maggior parte dei temi e plugin, ma verificare preventivamente può aiutare a prevenire potenziali conflitti.

  • Aggiornamenti e Supporto: Un vantaggio di Rank Math è che riceve aggiornamenti regolari per migliorare le sue funzionalità e mantenere la compatibilità con le ultime versioni di WordPress. Assicurati di mantenere il plugin aggiornato per beneficiare delle ultime ottimizzazioni SEO e delle correzioni di sicurezza.

In conclusione, puoi assolutamente installare e utilizzare Rank Math su un sito WordPress ospitato su una piattaforma di hosting gratuito. Questo plugin può essere un ottimo strumento per migliorare la SEO del tuo sito senza un investimento finanziario iniziale. Tuttavia, come per qualsiasi sito web, è importante monitorare le prestazioni e considerare eventuali limitazioni dell'hosting gratuito man mano che il tuo sito cresce e le tue esigenze diventano più complesse.

Quali sono le differenze tra Rank Math e Yoast SEO?

Rank Math e Yoast SEO sono due dei plugin SEO più popolari per WordPress, entrambi progettati per migliorare la visibilità dei siti web sui motori di ricerca. Sebbene condividano l'obiettivo comune di ottimizzazione SEO, differiscono per alcune caratteristiche e funzionalità. Ecco un confronto dettagliato basato sulle informazioni disponibili fino ad aprile 2023:

Interfaccia Utente

  • Rank Math: Si distingue per la sua interfaccia utente intuitiva e moderna, che rende semplice l'accesso alle sue numerose funzionalità. Durante la configurazione iniziale, Rank Math offre una guida passo-passo che aiuta a ottimizzare il sito fin dall'inizio.

  • Yoast SEO: Anche Yoast offre un'interfaccia user-friendly, ma alcuni utenti la trovano meno intuitiva rispetto a quella di Rank Math, specialmente quando si tratta di accedere a funzionalità avanzate.

Funzionalità

  • Rank Math: Include una vasta gamma di funzionalità già nella sua versione gratuita, come l'analisi SEO basata su più parole chiave, la configurazione di schema markup avanzato, e la gestione dei reindirizzamenti. Rank Math mette a disposizione anche funzionalità di analisi SEO avanzata e integrazione con Google Search Console.

  • Yoast SEO: Focalizzato sull'ottimizzazione dei contenuti e sulla leggibilità, Yoast SEO fornisce suggerimenti dettagliati per migliorare entrambi gli aspetti. Le funzionalità avanzate come la gestione dei reindirizzamenti e l'analisi basata su più parole chiave sono disponibili nella versione Premium.

Supporto per Schema Markup

  • Rank Math: Offre un supporto estensivo e facilmente configurabile per lo schema markup, permettendo agli utenti di implementare rich snippets avanzati senza necessità di codice aggiuntivo.

  • Yoast SEO: Supporta lo schema markup, ma con un approccio meno personalizzabile rispetto a Rank Math. Nella versione gratuita, le opzioni sono limitate, ma vengono estese con la versione Premium.

Prestazioni e Ottimizzazione

  • Rank Math: È noto per la sua leggerezza e velocità, avendo un impatto minimo sulle prestazioni del sito. Offre anche funzionalità di ottimizzazione delle immagini nella sua versione Premium.

  • Yoast SEO: Mantiene un buon bilanciamento tra funzionalità e prestazioni. Anche se non è pesante, alcuni utenti hanno notato che Rank Math può essere leggermente più veloce.

Versioni Premium e Costo

  • Rank Math: La versione Premium di Rank Math aggiunge funzionalità come il monitoraggio delle parole chiave, analisi SEO avanzate, e supporto premium. Il costo varia in base al numero di siti e alle funzionalità richieste.

  • Yoast SEO: La versione Premium di Yoast SEO sblocca funzionalità come l'analisi delle parole chiave multiple, suggerimenti interni di linking, gestione dei reindirizzamenti e supporto premium. Anche qui, il costo dipende dal piano scelto.

La scelta tra Rank Math e Yoast SEO dipende dalle preferenze personali, dalle specifiche esigenze SEO e dalla familiarità con l'interfaccia utente di ciascun plugin. Entrambi offrono solide basi per l'ottimizzazione SEO di un sito WordPress, ma Rank Math tende ad essere preferito per la sua ricchezza di funzionalità gratuite e l'interfaccia intuitiva, mentre Yoast SEO ha una lunga storia di affidabilità e un focus forte sull'ottimizzazione dei contenuti e sulla leggibilità.

Ottimizzazione SEO

FAQ

Quali sono le principali funzioni offerte da Rank Math?

Tra i plugIn di SEO gratuiti, Rank Math è quello che sicuramente offre il maggior numero di funzioni nella versione gratuita. Tra le più interessanti, la possibilità di effettuare l’analisi SEO di più di una parola chiave (fino a 5 keyword contemporaneamente). Rileva i messaggi di Error 404 presenti nelle pagine del proprio sito, ha una funzione di REdirect Manager, funzioni SEO locali, suggerimento delle parole e della Keyword e molte altre funzioni che Yoaste SEO offre solo a pagamento, mentre Rank Math le mette a disposizione gratuitamente.

Cos’è Rank Math?

È un plugin per ottimizzare i risultati sui motori di ricerca elaborato appositamente per i siti impostati sul CSS WordPress. La sua installazione veloce e il suo utilizzo facile e intuitivo permettono di ottimizzare i contenuti grazie a funzioni integrate e gratuite che suggeriscono gli accorgimenti SEO da impostare sui singoli contenuti pubblicati o da pubblicare.

Quali sono i fattori di ranking?

Per Fattori di Ranking si intendono quei criteri applicati dai motori di ricerca come Goggle Yahoo, Bing” e simili per la valutazione delle pagine web che vengono scansionate e archiviate in base a un proprio indice di “giudizio” per poter stilare la classifica dei migliori risultati di ricerca e quelli più pertinenti rispetto alla “query” (la ricerca tramite parola chiave) inserita dall’utente nella stringa del campo di “ricerca”.

Qual è il ruolo dei metadati nel ranking?

I metadati sono informazioni che si aggiungono durante l’inserimento dei contenuti nel web e che sono una parte integrante del “web semantico”. Il termine fu coniato da Tim Berners-Lee e si riferisce alla possibilità di classificare in maniera strutturata i dati pubblicati sul web in modo tale che durante la scansione dei motori di ricerca, le informazioni cercate dagli utenti siano più facilmente intercettate ed emergano tra i risultati in modo efficace e più pertinente.

Come funzionano i motori di ricerca?

I motori di ricerca utilizzano dei software – chiamati “spider” oppure “crawler” o anche “bot” – che servono per scansionare e analizzare tutti i giorni un numero infinito di pagine web. Dop averle scansionate le aggiungono ai propri database e le organizzano in “cluster” (raggruppamenti per voci semantiche e parole chiave). In questo modo, riescono a fornire in tempi rapidi i risultati di ricerca che compongono la SERP, la lista appunto dei risultati di ricerca ordinati in base alla pertinenza per parole chiave con la richiesta (query) inserita dall’utente.

Ovviamente se hai bisogno di servizi di copywring a Roma, non pensarci due volte: chiamaci… ti risponderà un esperto SEO che sarà al tuo servizio per tutte le domande che ti vengono in mente.

Autore: Enrico Mainero

Immagine di Enrico Mainero

Dal 2011 Direttore Responsabile e Amministratore unico di ElaMedia Group SRLS. Mi dedico prevalentemente all'analisi dei siti web e alla loro ottimizzazione SEO, con particolare attenzione allo studio della semantica e al loro posizionamento organico sui motori di ricerca. Sono il principale curatore dei contenuti di questo Blog (assieme alla Redazione di ElaMedia).