Benvenuto nel nostro Blog e dunque in una nuova guida firmata ElaMedia Group, un'Agenzia Web con più di 15 anni di esperienza nello sviluppo di siti internet. Il nostro sito vi svelerà tutti i segreti sulla realizzazione di siti web per ristoranti, fornendo una pratica guida alla realizzazione di siti web per architetti e persino un approfondimento dedicato alla realizzazione di siti web per tour operator. Ma oggi di cosa parleremo? Dopo avervi proposto una guida sul linguaggio HTML, oggi vi proponiamo un nuovo tema che speriamo susciterà il vostro interesse.

Menu di navigazione dell'articolo

La sicurezza informatica è diventata sempre più importante, specialmente nel mondo digitale in cui viviamo. Quando si realizza un sito web, è fondamentale che le figure professionali in un'agenzia web si assicurino che sia protetto da eventuali attacchi informatici che potrebbero mettere a rischio la sicurezza dei dati dell'utente e la reputazione del sito stesso. Per garantire la sicurezza del sito web, esistono diverse misure che possono essere adottate, come l'utilizzo di certificati SSL, l'implementazione di un firewall, la crittografia dei dati sensibili, la gestione degli accessi, la scansione dei virus e il monitoraggio della sicurezza. Inoltre, è importante assicurarsi che tutti i plugin e le estensioni utilizzati nel nostro CMS (Joomla, Wordpress, Drupla, Magento o Shopify) siano sicuri e costantemente aggiornati.

Dopo aver dedicato un'intera guida al CSS, in questo articolo, esploreremo in dettaglio tutte le misure che possono essere adottate per creare un sito web che sia sicuro e protetto da eventuali attacchi informatici, tra cui la gestione delle password, la protezione del server e la difesa contro attacchi DDoS.

Per avere una visione più ampia e completa di questo argomento ti consigliamo anche la lettura della nostra guida su come fare un preventivo per un sito web.

Quali sono i più comuni attacchi informatici a cui può essere soggetto un sito web?

I più comuni attacchi informatici a cui può essere soggetto un sito web sono:

  • Phishing: gli hacker inviano e-mail o messaggi di testo fraudolenti che sembrano provenire da una fonte affidabile, come un'azienda o un'organizzazione. Il messaggio di phishing può contenere un link o un allegato dannoso che, una volta aperto dall'utente, consente agli hacker di accedere al computer o al dispositivo mobile.
  • Malware: il malware è un software progettato per danneggiare o danneggiare un sistema informatico. I tipi comuni di malware includono virus, worm, trojan e ransomware. I virus e i worm possono diffondersi tramite allegati e-mail, download di file infetti o altri metodi. I trojan si nascondono in programmi apparentemente legittimi e possono essere utilizzati per infettare un sistema informatico con altri tipi di malware. Il ransomware blocca l'accesso a un sistema informatico o ai dati finché l'utente non paga un riscatto.
  • Infiltrazione: un hacker può sfruttare una vulnerabilità di sicurezza in un sito web per accedere al sistema informatico che lo ospita. Una volta all'interno, l'hacker può installare malware, rubare dati o causare altri danni.
  • Denial-of-service (DoS) e Distributed denial-of-service (DDoS): gli attacchi DoS e DDoS hanno lo scopo di rendere un sito web o un servizio non disponibile agli utenti legittimi. Gli attacchi DoS vengono eseguiti da un singolo computer, mentre gli attacchi DDoS vengono eseguiti da una rete di computer.
  • SQL injection: gli hacker possono utilizzare l'injection SQL per inserire codice dannoso in un database. Questo codice può essere utilizzato per rubare dati, modificare dati o eseguire altri tipi di attacchi.
  • Cross-site scripting (XSS): gli hacker possono utilizzare l'XSS per inserire codice dannoso in un sito web. Questo codice può essere utilizzato per rubare dati, modificare dati o reindirizzare gli utenti a siti web dannosi.

Per proteggere un sito web da questi attacchi, è importante implementare misure di sicurezza adeguate. Queste misure includono:

  • Aggiornamenti software regolari: è importante installare gli aggiornamenti software non appena sono disponibili. Gli aggiornamenti software spesso includono patch per vulnerabilità di sicurezza.
  • Sicurezza della password: utilizzare password forti e uniche per tutti i siti web e i servizi online. È anche importante modificare le password regolarmente.
  • Formazione degli utenti: educare gli utenti sulle minacce informatiche e su come proteggersi.
  • Soluzioni di sicurezza: utilizzare soluzioni di sicurezza, come antivirus, firewall e filtri di posta elettronica, per proteggere il sito web dalle minacce informatiche.

La protezione del server

La protezione del server è un altro aspetto fondamentale per garantire la sicurezza del tuo sito web. È importante utilizzare un provider di hosting affidabile e sicuro, che offra servizi di sicurezza avanzati come firewall, crittografia dei dati e scansione dei virus. Inoltre, è importante mantenere il server sempre aggiornato con le ultime patch di sicurezza, per evitare che eventuali vulnerabilità vengano sfruttate dagli attaccanti.

Utilizzare un provider di hosting affidabile e sicuro

La scelta del provider di hosting è fondamentale per garantire la sicurezza del tuo sito web. È importante scegliere un provider affidabile e sicuro, che offra servizi di sicurezza avanzati.

Se stai trovando interessante questo argomento sui siti web, sappiate che il nostro sito potrà svelarvi ulteriori contenuti simili, infatti, ElaMedia Group, vi svelerà tutti i segreti dello sviluppo dei siti web spiegando come scegliere una piattaforma e-commerce, fornendo una pratica guida su come iniziare con un e-commerce in dropshipping e persino un approfondimento dedicato su a cosa servono i siti web aziendali.  Leggi questi articoli più tardi!

Mantenere il server sempre aggiornato con le ultime patch di sicurezza

Rivolgersi ad una Web Agency per ottenere consulenza web marketing a Roma (o nella tua città) e creare banner efficaci può fare la differenza nel successo della tua presenza online. Queste agenzie sono specializzate nell'analizzare il tuo settore di attività, comprendere il tuo pubblico di riferimento e sviluppare una strategia di marketing mirata.

È fondamentale mantenere il server sempre aggiornato con le ultime patch di sicurezza per evitare che eventuali vulnerabilità vengano sfruttate dagli attaccanti. Le patch di sicurezza sono aggiornamenti software che risolvono problemi di sicurezza noti, quindi è fondamentale installarle tempestivamente.

La difesa contro attacchi DDoS

Gli attacchi DDoS sono uno dei rischi più comuni per i siti web. Questi attacchi consistono nell'invio massiccio di traffico al sito web, con l'obiettivo di saturarlo e impedire agli utenti di accedervi. Per difendersi dagli attacchi DDoS, è possibile utilizzare servizi di mitigazione DDoS, che consentono di bloccare il traffico malevolo e proteggere il sito web. I servizi di mitigazione DDoS sono un'importante misura di difesa che consente di filtrare il traffico malevolo e garantire la disponibilità del sito web anche durante gli attacchi.

Pianificare una strategia di contingenza

In caso di attacco DDoS, è importante avere una strategia di contingenza pianificata in anticipo. Questa potrebbe includere il trasferimento temporaneo del sito web su un server alternativo o l'utilizzo di una CDN (Content Delivery Network) per distribuire il traffico su diversi server.

Chiama l'800 119 270 o scrivici per un preventivo

Formula del consenso

L’interessato autorizza al trattamento dei propri dati personali (Informativa Privacy ex art. 13 Reg. (UE) 2016/679; clicca qui per sapere come gestiamo Privacy e Cookie)

Quali sono i CMS più sicuri e che vengono aggiornati più di frequente?

Ci sono molti CMS (Content Management System) sicuri e aggiornati regolarmente, ma alcuni dei più popolari includono WordPress, Drupal e Joomla.

WordPress è uno dei CMS più diffusi al mondo, ed è noto per la sua flessibilità e facilità d'uso

È anche noto per essere altamente personalizzabile grazie a una vasta gamma di plugin e temi. E’ costantemente aggiornato con le ultime patch di sicurezza e dispone di una vasta gamma di plugin di sicurezza disponibili, come Wordfence Security e Jetpack Security.

Drupal è un altro CMS popolare noto per la sua sicurezza e scalabilità

È stato progettato con la sicurezza come priorità, con funzionalità come la protezione CSRF e la protezione degli account utente. Drupal è costantemente aggiornato con le ultime patch di sicurezza e dispone di una vasta gamma di moduli di sicurezza disponibili, come Security Kit e Hacked!.

Anche Joomla è un CMS altamente personalizzabile, noto per la sua flessibilità e facilità d'uso

Joomla è costantemente aggiornato con le ultime patch di sicurezza e dispone di una vasta gamma di estensioni di sicurezza disponibili, come Akeeba Backup e RSFirewall.

Ecco alcuni componenti consigliati per rafforzare la sicurezza di un sito Joomla:

  1. Akeeba Backup: Questo è un componente fondamentale per ogni sito Joomla. Permette di eseguire backup completi del sito web e ripristinarlo in caso di problemi o attacchi.
  2. jHackGuard: Creato da Siteground, questo plugin protegge il tuo sito Joomla da vari attacchi comuni, inclusi attacchi XSS e SQL injection.
  3. RSFirewall!: È una delle soluzioni di sicurezza più complete per Joomla. Oltre a offrire un firewall, fornisce una lista di controlli di sicurezza che ogni amministratore di Joomla dovrebbe considerare.
  4. AdminExile: Questo plugin offre una protezione aggiuntiva per l'area di accesso amministrativo, rendendo più difficile per gli hacker indovinare l'URL di accesso.
  5. Eyesite: Monitora i file del tuo sito Joomla per qualsiasi cambiamento, notificandoti immediatamente se si verificano modifiche non autorizzate.
  6. Centrora Security: Questa estensione protegge il tuo sito Joomla da varie minacce come attacchi brute force, cross-site scripting (XSS) e SQL injection.
  7. Joomla Security Scanner: Rileva e informa su possibili vulnerabilità nel tuo sito Joomla.
  8. JomDefender: Questo plugin mira a nascondere l'uso di Joomla, rendendo più difficile per gli hacker identificare quale CMS stai utilizzando e quindi quali vulnerabilità potrebbero cercare di sfruttare.
  9. Securitycheck: Si tratta di una suite di strumenti che include un firewall e altre funzionalità per proteggere il tuo sito Joomla da attacchi esterni.

Oltre all'utilizzo di questi componenti, è essenziale seguire le migliori pratiche di sicurezza generale:

  • Mantieni sempre aggiornato Joomla e tutte le estensioni.
  • Utilizza password forti e cambiale regolarmente.
  • Limita il numero di estensioni: installa solo quelle necessarie e da fonti affidabili.
  • Assicurati di avere un hosting sicuro e affidabile.
  • Limita l'accesso all'area amministrativa attraverso restrizioni IP o metodi simili.
  • Utilizza una connessione crittografata (HTTPS) per la tua area amministrativa.

Prendendo misure proattive e utilizzando le giuste estensioni di sicurezza, puoi ridurre significativamente il rischio di attacchi hacker al tuo sito Joomla.

In generale, è importante scegliere un CMS sicuro e affidabile, e di installare solo i plugin e le estensioni necessari per il funzionamento del sito web. Inoltre, è fondamentale mantenere costantemente il CMS, i plugin e le estensioni aggiornati con le ultime patch di sicurezza per garantire la massima sicurezza del tuo sito web.

Noi di ElaMedia possiamo aiutarti anche con la realizzazione di siti web per Agenzie Immobiliari e con la realizzazione di siti web per psicologi: contattaci!

La gestione delle password

La gestione delle password è un aspetto fondamentale per garantire la sicurezza del tuo sito web. Le password devono essere lunghe e complesse, e dovrebbero essere cambiate regolarmente. Inoltre, è importante non utilizzare la stessa password per più account e non condividerla con nessuno. Un'alternativa alla gestione delle password potrebbe essere l'utilizzo di sistemi di autenticazione a due fattori, come l'invio di un codice di verifica via SMS o l'utilizzo di applicazioni specifiche.

Utilizzare password sicure e cambiarle regolarmente

Le password dovrebbero essere lunghe e complesse, con l'utilizzo di caratteri speciali, numeri e lettere maiuscole e minuscole. Inoltre, è importante cambiarle regolarmente per evitare che vengano scoperte o rubate da terze parti.

Utilizzare l'autenticazione a due fattori

L'autenticazione a due fattori è un'alternativa alla gestione delle password, che prevede l'utilizzo di un secondo fattore di autenticazione oltre alla password, come l'invio di un codice di verifica via SMS o l'utilizzo di un'applicazione specifica.

Con questi accorgimenti, potrai creare un sito web sicuro e proteggere i tuoi dati e quelli dei tuoi utenti da eventuali minacce informatiche.

FAQ

Cosa sono i certificati SSL e perché sono importanti per la sicurezza del mio sito web?

I certificati SSL sono dei protocolli di sicurezza che consentono di crittografare le comunicazioni tra il server e il browser dell'utente. In pratica, un certificato SSL garantisce che i dati trasmessi tra il sito web e l'utente siano protetti e non possano essere intercettati da terze parti. Sono fondamentali per la sicurezza del tuo sito web, specialmente se il sito raccoglie informazioni sensibili come dati personali o informazioni di pagamento.

Quali sono le vulnerabilità più comuni dei siti web e come posso proteggermi da esse?

Le vulnerabilità più comuni dei siti web includono l'utilizzo di password deboli, la mancata installazione di patch di sicurezza, l'utilizzo di plugin e estensioni insicure, la mancata crittografia dei dati sensibili e l'esposizione di informazioni di sistema sensibili. Per proteggerti da queste vulnerabilità, è importante utilizzare password lunghe e complesse, installare regolarmente le patch di sicurezza, utilizzare plugin e estensioni sicure e costantemente aggiornati, crittografare i dati sensibili e proteggere le informazioni di sistema sensibili.

Cosa devo fare se il mio sito web viene attaccato da malware?

Se il tuo sito web viene attaccato da malware, è importante agire tempestivamente per evitare danni maggiori. La prima cosa da fare è identificare il tipo di malware e rimuoverlo dal sito web. Successivamente, è fondamentale ripristinare il sito web da una versione sicura e monitorare attentamente il sito per garantire che non vi siano altre infezioni. Inoltre, è importante assicurarsi che tutte le misure di sicurezza siano state adottate per evitare future infezioni.

Quali sono i servizi di mitigazione DDoS e come possono proteggere il mio sito web?

Questi servizi utilizzano tecniche avanzate di filtraggio del traffico e distribuzione del carico per garantire la disponibilità del sito web anche durante gli attacchi. I servizi di mitigazione DDoS sono in grado di rilevare gli attacchi in tempo reale e di bloccare il traffico malevolo, proteggendo il sito web dagli effetti negativi degli attacchi DDoS.

Quali sono i plugin e le estensioni più sicure per il mio sito web?

Esistono molti plugin e estensioni sicure e costantemente aggiornati disponibili per il tuo sito web. Alcuni esempi includono Wordfence Security, Jetpack Security, Sucuri Security e All In One WP Security & Firewall. È importante scegliere plugin e estensioni da fonti affidabili e di installare solo quelli che sono necessari per il funzionamento.

Ti ricordiamo che, nel caso in cui ti occorresse un’Esperto SEO, puoi fare appello ai nostri esperti, contattandoci al numero 800 119 270.

Autore: Enrico Mainero

Immagine di Enrico Mainero

Dal 2011 Direttore Responsabile e Amministratore unico di ElaMedia Group SRLS. Mi dedico prevalentemente all'analisi dei siti web e alla loro ottimizzazione SEO, con particolare attenzione allo studio della semantica e al loro posizionamento organico sui motori di ricerca. Sono il principale curatore dei contenuti di questo Blog (assieme alla Redazione di ElaMedia).