Dopo avervi illustrato una guida su come gestire e l'errore 403, oggi cambiamo tema. Gli sviluppatori di siti web sono tra i professionisti più richiesti delle figure professionali in un'agenzia web nel settore tecnologico. Con il crescente utilizzo di internet e l'e-commerce, le imprese stanno cercando sempre più spesso di espandere la loro presenza online e per farlo hanno bisogno di siti web che siano accattivanti, funzionali e facili da usare.

Menu di navigazione dell'articolo

Gli sviluppatori di siti web sono professionisti che si occupano di creare e mantenere i siti web. In questo articolo, esploreremo di cosa si occupa uno sviluppatore di siti web e quali sono le competenze necessarie per intraprendere questa carriera. Vediamo nel dettaglio di cosa si occupa uno sviluppatore di siti web.

Se ti occorre un aiuto concreto, ti segnaliamo che abbiamo scritto un articolo che parla del Significato di Above The Fold.

Competenze tecniche

Rivolgersi ad una Web Agency per ottenere consulenza web marketing a Roma (o nella tua città) e creare banner efficaci può fare la differenza nel successo della tua presenza online. Queste agenzie sono specializzate nell'analizzare il tuo settore di attività, comprendere il tuo pubblico di riferimento e sviluppare una strategia di marketing mirata.

Uno sviluppatore si occupa di tutte le fasi del processo della realizzazione di siti internet. Inizialmente, deve comprendere le esigenze del cliente e identificare gli obiettivi del sito web. Deve poi progettare il layout e l'aspetto del sito web, prima di iniziare a sviluppare il sito web utilizzando le competenze tecniche apprese.

La competenza tecnica è uno dei fattori più importanti per uno sviluppatore di siti web. Deve avere una buona conoscenza di HTML, CSS e JavaScript, poiché queste tecnologie sono alla base della maggior parte dei siti web moderni. Inoltre, deve essere in grado di utilizzare i framework web come Angular, React e Vue, che sono utilizzati per semplificare il processo di sviluppo del sito web.

Per diventare uno sviluppatore di siti web, è necessario quindi avere una buona conoscenza delle tecnologie web. Alcune delle competenze tecniche che uno sviluppatore di siti web deve possedere includono conoscenze:

  • delle lingue di markup come HTML e XML;
  • delle lingue di stile come CSS e SASS;
  • dei linguaggi di programmazione come JavaScript, PHP e Python;
  • dei framework web come Angular, React e Vue;
  • dei CMS come Wordpress e Drupal

Oltre a queste competenze tecniche, di cosa si occupa uno sviluppatore di siti web? Uno sviluppatore di siti web deve anche essere in grado di utilizzare strumenti di sviluppo come editor di testo, IDE, strumenti di versionamento del codice come Git e strumenti di automazione come Gulp e Grunt.

Se sei uno sviluppatore e desideri migliorare le tue competenze nella gestione dello stile e della presentazione ti consigliamo di leggere la nostra Guida al CSS.

Creazione di siti web Responsive

Un altro aspetto importante del lavoro di uno sviluppatore di siti web è la creazione di siti web responsive. In pratica, significa che il sito web deve essere visualizzato in modo adeguato su diversi dispositivi, compresi desktop, tablet e smartphone. Per fare ciò, gli sviluppatori di siti web devono utilizzare il design responsivo e le tecniche di sviluppo che consentono ai siti web di adattarsi alle diverse dimensioni dello schermo.

Oltre alle competenze tecniche, quindi, di cosa si occupa uno sviluppatore di siti web? Egli deve anche avere una buona comprensione del design e dell'usabilità. Deve essere in grado di creare un design accattivante e di assicurarsi che il sito web sia facile da usare e da navigare. Inoltre, deve essere in grado di creare un sito web responsive, che si adatti automaticamente alle diverse dimensioni dello schermo del dispositivo utilizzato per accedere al sito web.

La messa online di un sito web responsive è particolarmente importante, poiché la maggior parte delle persone utilizza dispositivi mobili per accedere ai siti web. Pertanto, un sito web che non è responsive può ridurre la quantità di traffico verso il sito web e la sua usabilità.

Questo lavoro richiede l'utilizzo di tecniche di design responsivo. Queste tecniche consentono ai siti web di adattarsi alle diverse dimensioni dello schermo. Inoltre, gli sviluppatori di siti web devono anche assicurarsi che il sito web sia compatibile con tutti i browser web moderni, inclusi Chrome, Firefox, Safari e Edge.

Per avere una visione più ampia e completa di questo argomento ti consigliamo anche la lettura della nostra guida su come fare un preventivo per un sito web.

Se stai trovando interessante questo articolo ti consigliamo altri approfondimenti di ElaMedia Group, che vi sveleranno tutti i segreti delle web agency spiegandovi quali sono gli strumenti utili per il web copywriter e quali sono i servizi di copywriting essenziali (a proposito sai che offriamo il servizio di Copywriting a Roma e in tutta Italia); vi diremo tutto quello che c’è da sapere per creare un blog di successo e siamo pronti a fornire una pratica guida sulle migliori piattaforme per corsi online di web marketing fino al nostro approfondimento dedicato a quanto guadagna un SEO. Potete salvarli e metterli da parte per leggerli più tardi!

Chiama l'800 119 270 o scrivici per un preventivo

Formula del consenso

L’interessato autorizza al trattamento dei propri dati personali (Informativa Privacy ex art. 13 Reg. (UE) 2016/679; clicca qui per sapere come gestiamo Privacy e Cookie)

Se vuoi approfondire determinate dinamiche ti consigliamo di leggere il nostro articolo sui Web Register.

Quali sono i CMS con cui di solito lavora uno sviluppatore Web?

Uno sviluppatore web, nel corso della sua carriera, si troverà a lavorare con diversi Content Management Systems (CMS) a seconda delle esigenze del progetto, delle preferenze del cliente e delle specificità del sito web da realizzare. Di seguito sono elencati alcuni dei CMS più popolari e ampiamente utilizzati nello sviluppo web:

1. WordPress

WordPress è il CMS più utilizzato al mondo, apprezzato per la sua flessibilità, facilità d'uso e una vasta comunità di supporto. Originariamente concepito come piattaforma per blog, si è evoluto fino a diventare uno strumento capace di gestire siti web complessi, e-commerce, portali web e forum. Grazie a migliaia di temi e plugin disponibili, WordPress permette una personalizzazione quasi illimitata.

2. Joomla!

Joomla è un CMS potente e flessibile, con una curva di apprendimento leggermente più ripida rispetto a WordPress. Offre numerose funzionalità di base che lo rendono adatto per siti web complessi, social networks e portali. La sua estensibilità tramite estensioni (componenti, moduli, plugin) consente agli sviluppatori di costruire siti dinamici e interattivi.

3. Drupal

Drupal è noto per la sua robustezza e scalabilità, rendendolo la scelta ideale per siti web di grandi dimensioni e ad alta complessità, come siti istituzionali, portali educativi e piattaforme di e-commerce. Offre avanzate opzioni di personalizzazione e gestione dei contenuti, ma richiede una maggiore competenza tecnica per essere sfruttato appieno.

4. Shopify

Shopify è una piattaforma CMS orientata all'e-commerce che permette di creare facilmente negozi online. Anche se è una soluzione proprietaria con abbonamento mensile, la sua facilità d'uso, insieme alla vasta gamma di temi e integrazioni disponibili, lo rende una scelta popolare tra gli imprenditori e le piccole imprese che cercano di vendere online.

5. Magento (Adobe Commerce)

Magento è una piattaforma e-commerce potente e altamente personalizzabile, adatta a imprese di medie e grandi dimensioni con esigenze complesse. Offre una vasta gamma di funzionalità di e-commerce, ma richiede competenze tecniche avanzate per essere configurato e personalizzato efficacemente.

6. Squarespace

Squarespace è un CMS all-in-one che offre hosting, domini e una piattaforma di costruzione di siti web con un'interfaccia drag-and-drop. È particolarmente apprezzato per i suoi eleganti design e la sua semplicità d'uso, rendendolo ideale per piccole imprese, artisti e Blogger che desiderano creare siti web dall'aspetto professionale con poco sforzo tecnico.

7. Wix

Wix è un altro popolare CMS basato su cloud che permette di creare siti web attraverso un'interfaccia visuale drag-and-drop. Offre una grande varietà di template e App per espandere le funzionalità del sito. È particolarmente adatto per principianti, piccole imprese e utenti che desiderano realizzare siti web personali o per piccoli e-commerce.

Questi CMS rappresentano solo una parte dell'ampio spettro di opzioni disponibili per gli sviluppatori web. La scelta del CMS più adatto dipende dal tipo di progetto, dalle esigenze specifiche del cliente e dalle competenze tecniche dello sviluppatore. Per arricchire il tuo sito o quello del tuo cliente valuta di utilizzare dei programmi per le mappe concettuali.

Di cosa si occupa uno sviluppatore di siti web: miglioramento dell'esperienza utente

Uno sviluppatore di siti web deve anche garantire che l'esperienza dell'utente sul sito web sia ottimale. Ciò significa che il sito web deve essere facile da usare e navigare. Inoltre, gli sviluppatori di siti web devono assicurarsi che il sito web sia veloce, accessibile e sicuro. Mentre si sviluppa il sito web, gli sviluppatori devono anche assicurarsi che il sito web sia veloce e facile da navigare. Ciò significa che il sito web deve essere facile da usare, intuitivo e di facile comprensione per l'utente. Inoltre, deve essere ottimizzato per una navigazione veloce e il caricamento delle pagine deve essere veloce, altrimenti l'utente potrebbe abbandonare il sito web.

Per migliorare l'esperienza utente, uno sviluppatore di siti web può utilizzare tecniche come problemi di sicurezza, errori di programmazione e crash del sito web. Continua a leggere se vuoi sapere di cosa si occupa uno sviluppatore di siti web.

Manutenzione del sito web

Infine, sai di cosa si occupa uno sviluppatore di siti web? Anche della manutenzione del sito web! Ciò significa che deve essere in grado di risolvere i problemi che si verificano sul sito web e di aggiornare il sito web quando necessario. Inoltre, deve anche essere in grado di effettuare backup del sito web e ripristinare il sito web in caso di problemi.

Per questo motivo, la manutenzione del sito web è un aspetto critico del lavoro degli sviluppatori di siti web. Dovrebbero garantire che il sito web sia sempre aggiornato e sicuro. In caso di problemi, gli sviluppatori devono risolverli il più rapidamente possibile per garantire che il sito web sia sempre funzionale e disponibile per gli utenti. Inoltre, gli sviluppatori di siti web devono anche essere in grado di collaborare con altri membri del team. Ad esempio, potrebbero dover lavorare con i designer per creare un design efficace e visivamente accattivante per il sito web. Inoltre, possono dover collaborare con i responsabili del marketing e/o con dei consulenti SEO per garantire un corretto posizionamento del sito internet sui Motori di ricerca (SEO).

Se questo articolo ti sta interessando puoi approfondire un tema correlato con questo argomento: come configurare Cloudflare.

In sintesi, uno sviluppatore di siti web ha molte responsabilità, che includono la comprensione delle esigenze del cliente, la progettazione e lo sviluppo del sito web, l'ottimizzazione del sito web per una migliore usabilità e navigazione, la manutenzione del sito web e la collaborazione con altri membri del team. Il lavoro di uno sviluppatore di siti web richiede una grande varietà di competenze tecniche e non tecniche. Gli sviluppatori devono essere in grado di utilizzare molte tecnologie diverse e tecniche di progettazione per creare un sito web efficace e visivamente accattivante. Inoltre, devono essere in grado di mantenere il sito web funzionante e sicuro nel tempo.

Se stai pensando di creare un sito web per la tua attività o vuoi migliorare quello esistente, considera di assumere uno sviluppatore di siti web professionale. Gli sviluppatori di siti web hanno le conoscenze e le competenze necessarie per creare siti web che rispondono alle tue esigenze e aiutano a promuovere la tua attività online. Adesso sai perfettamente di cosa si occupa uno sviluppatore di siti web!

Ti ricordiamo che la nostra Agenzia di Roma ha al suo interno un team di Sviluppatori di Applicazioni. Contattaci se hai bisogno di una consulenza in tal senso.

FAQ

Cosa fa uno sviluppatore di siti web?

Uno sviluppatore di siti web è responsabile della creazione e della manutenzione di siti web. Utilizzando linguaggi di programmazione come HTML, CSS e JavaScript, uno sviluppatore di siti web traduce i design e le specifiche dei clienti in un codice web funzionante. Si occupa di sviluppare la struttura, la navigazione e le funzionalità del sito, garantendo un'esperienza utente ottimale. Questo può includere l'integrazione di database, la gestione dei contenuti, l'ottimizzazione e l'implementazione di elementi interattivi come moduli e animazioni. Inoltre, uno sviluppatore di siti web deve essere consapevole delle best practice di sicurezza e delle tendenze tecnologiche per fornire soluzioni all'avanguardia.

Quali competenze sono richieste per diventare uno sviluppatore di siti web?

Per diventare uno sviluppatore di siti web di successo, è necessario acquisire diverse competenze chiave. Innanzitutto, una solida conoscenza dei linguaggi di programmazione web come HTML, CSS e JavaScript è fondamentale. Questi linguaggi consentono di creare la struttura, il layout e l'interattività dei siti web. È inoltre importante avere una buona comprensione dei principi di design e dell'usabilità, in modo da poter creare siti web intuitivi e accattivanti. Conoscere i concetti di responsive design e ottimizzazione è altrettanto essenziale. Inoltre, la capacità di risolvere problemi e di lavorare in team è cruciale, poiché gli sviluppatori di siti web spesso collaborano con designer, clienti e altri professionisti IT. Tenersi aggiornati sulle ultime tecnologie e tendenze nel settore è un'altra abilità importante per rimanere competenti e competitivi.

Quali sono le responsabilità di uno sviluppatore di siti web oltre alla codifica?

Oltre alla codifica, uno sviluppatore di siti web ha diverse altre responsabilità. Uno degli aspetti cruciali è la pianificazione e l'organizzazione del progetto. Questo può includere l'analisi dei requisiti del cliente, la creazione di una roadmap di sviluppo e la stima dei tempi di consegna. Gli sviluppatori di siti web sono anche responsabili della gestione dei contenuti, inclusa l'integrazione di sistemi di gestione dei contenuti (CMS) che consentono ai clienti di aggiornare autonomamente il loro sito web. Inoltre, possono essere coinvolti nell'ottimizzazione delle prestazioni del sito, nel monitoraggio della sicurezza e nella risoluzione dei problemi tecnici che possono verificarsi. La comunicazione con i clienti e il supporto post-lancio sono anche parte integrante del ruolo di uno sviluppatore di siti web. In definitiva, lo sviluppatore di siti web è responsabile di tutte le fasi del processo di sviluppo del sito, garantendo un sito web funzionante, attraente e conforme alle esigenze del cliente.

Se ti è piaciuto questo articolo leggi anche i nostri approfondimenti sul mondo social come ad esempio: quello sulle dimensioni dei post su Facebook. Se lo sviluppo web ti appassiona, dai un'occhiata al nostro articolo in cui riflettiamo sul significato di below the fold.

Se hai bisogno della realizzazione di una landing page per promuovere il tuo progetto web non esitare a contattarci al numero verde 800 119 270.

Autore: Enrico Mainero

Immagine di Enrico Mainero

Dal 2011 Direttore Responsabile e Amministratore unico di ElaMedia Group SRLS. Mi dedico prevalentemente all'analisi dei siti web e alla loro ottimizzazione SEO, con particolare attenzione allo studio della semantica e al loro posizionamento organico sui motori di ricerca. Sono il principale curatore dei contenuti di questo Blog (assieme alla Redazione di ElaMedia).