Benvenuti in un nuovo articolo su ElaMedia Group, un'agenzia con oltre 15 anni di esperienza nello sviluppo di siti web a Roma e nella Consulenza Marketing. Il nostro sito vi svelerà tutti i segreti del social più famoso di internet spiegandovi che cos’è Facebook Advertising e fornendo una pratica guida a Facebook engagement. Ma siamo anche esperti di Google, quindi, sul nostro sito troverai persino un approfondimento dedicato alla guida per Adwords. Ma oggi di cosa parleremo?

Menu di navigazione dell'articolo

Dopo aver dedicato un'intera guida al CSS e dato tutte le informazioni su come creare un sito protetto da attacchi informatici, oggi, cambiamo decisamente argomento. Nell’era digitale i biglietti da visita sono i profili social, da Instagram a Twitter a Facebook; quest’ultimo risulta essere sempre il più utilizzato, nonostante gli alti e i bassi e la concorrenza degli altri sviluppatori di social network. Proprio come un biglietto da visita per essere efficace e interessante deve risultare chiaro, immediato, ben delineato, essenziale e puntuale nelle informazioni e gradevole al tatto e alla vista, così una Pagina Facebook e il proprio profilo devono essere curati nei minimi dettagli utilizzando e scegliendo le immagini giuste e più rappresentative della propria personalità, con colori chiari e attraenti, con caratteri leggibili in caso di editing delle immagini con sovrascritte e soprattutto delle dimensioni giuste perché altrimenti si vanifica ogni sforzo. Vediamo allora, quali sono le dimensioni per la copertina di Facebook!

A proposito, hai già letto le nostre guide sulla gestione delle pagine social a Roma e come creare un pubblico personalizzato su Facebook Ads?

Cosa serve sapere sulle dimensioni della copertina di Facebook

Facebook – come la maggior parte dei social network – si basa molto sul linguaggio universale delle immagini, per cui la scelta della foto del profilo e della copertina (la foto che compare in alto sullo schermo) devono raccontare al meglio chi siamo e attirare l’attenzione. A volte si scelgono foto bellissime, ma che in fase di editing risultano parziali, tagliate, offuscate, con i pixel sgranati. Cosa non funziona? Semplicemente non si è fatto attenzione alle dimensioni, perché per realizzare una buona copertina per Facebook, come per i post, è fondamentale rispettare i parametri forniti dallo stesso social e tenere presente che la stessa foto deve essere dimensionata in modo tale che risulti efficace sia con la visione da PC/desktop, sia con lo smartphone o altro mobile device.

Le dimensioni ideali per la visualizzazione su schermo desktop e mobile

Facebook adotta per la copertina (o cover) dimensioni diverse a seconda dei dispositivi. Nel caso dello schermo del PC le misure sono 828 x 315 pixel; mentre per la visualizzazione su dispositivi mobili le dimensioni sono 560 x 315 pixel, ciò significa che l’altezza rimane la stessa (315 pxl) mentre la larghezza cambia (nel mobile sono 300 pixel in meno rispetto alla visione su PC).

Per le dimensioni per la copertina di Facebook che vadano bene sia per il PC che per il dispositivo mobile si consiglia di utilizzare un editor di Grafica e realizzare un’immagine di 828 x 315 pixel, ma con alcune opportune accortezze:

  • Inserire le proporzioni e le dimensioni stesse dell’area: gli editor avanzati permettono di esplicitare le dimensioni che servono per il vostro scopo, si possono specificare le dimensioni in pixel utilizzando gli appositi strumenti di disegno geometrico. Si può utilizzare anche l’editor stesso di Facebook durante il caricamento dell’immagine dal PC o smartphone.
  • Centrare l’immagine: una volta “ritagliata” o ridimensionata l’immagine che si vuole utilizzare come copertina bisogna posizionarla – con l’editor di Facebook – esattamente al centro considerando che Facebook va a ritagliare le parti laterali per concentrare l’attenzione sul centro dell’immagine.
  • Inquadrare gli elementi di interesse nell’ “area sicura”: l’editor di Facebook permette di spostare l’immagine all’interno di un riquadro tratteggiato ed evidenziato come area sicura entro il quale inquadrare gli elementi che desiderate esaltare (primo piano, foto di gruppo, panorama, dettaglio) e che sicuramente saranno visibili a termine dell’operazione di caricamento.
  • Utilizzare dimensioni doppie: per ottenere un’immagine di qualità e definizione migliore è bene creare un’immagine di dimensioni doppie – 1656 x 630 pixel – e salvarla nel formato .png
  • Icone e scritte sopra un cm dal bordo inferiore: se si desidera editare le immagini con l’inserimento di icone, scritte, sovrascritte sull’immagine è opportuno posizionarle a circa un cm dal bordo inferiore della copertina di Facebook per evitare che vengano coperte dai pulsanti call to action posti in basso alla foto o dalla foto stessa del profilo.

Se hai bisogno di un'Agenzia che si occupi al 100% di Consulenza per Facebook advertising, allora non esitare e contattaci subito al numero che trovi sulla destra.

Quali sono le dimensioni ideali per la foto del profilo

Dimensioni per la copertina di Facebook

Oltre alle dimensioni per la copertina di Facebook, Facebook utilizza il formato quadrato per l’inserimento della foto del profilo e offre la possibilità di selezionare e tagliare in automatico dal suo editor la foto caricata, ma se si desidera crearla appositamente bisogna considera che la dimensione minima della foto per il profilo è di 180 x 180 pixel, ma l’immagine mostrata ha una dimensione reale di 160 x 160 pixel perché è contornata da un bordo bianco. Per ottenere una buona qualità dell’immagine si consiglia di utilizzare formati standard di 360 x 360 pixel oppure 720 x 720 o 960 x 960.

Non esitare a contattarci al numero verde che trovi in questa pagina se hai bisogno di un Esperto nella nella stesura di testi per il web o nella gestione di Pagine Social.

Chiama l'800 119 270 o scrivici per un preventivo

Formula del consenso

L’interessato autorizza al trattamento dei propri dati personali (Informativa Privacy ex art. 13 Reg. (UE) 2016/679; clicca qui per sapere come gestiamo Privacy e Cookie)

Qualora questo articolo abbia suscitato il tuo interesse, ti raccomandiamo di esplorare anche quello su Postpickr, augurandoci che possa essere altrettanto stimolante per te.

Come scegliere la foto per la copertina di Facebook

Quando si va a creare una pagina Facebook bisogna sapere che la foto per la cover dovrebbe rappresentare il soggetto o l’attività che si svolge, ma se si preferisce utilizzare foto d’archivio l’importante è scegliere qualcosa che comunque sia rappresentativo di sé stessi o di ciò che si fa.

Un consiglio: Scopri come ottimizzare le dimensioni dei post su Facebook per massimizzare l'impatto visivo!

La foto da scegliere – per risultare attraente – deve avere colori chiari, ben delineati e messi a fuoco che si integrino con il resto della pagina del profilo. È provato che le foto che attirano maggiorente gli utenti sono:

  • Emozionali, tali da suscitare sensazioni, emozioni che li inducano ad agire, interagire, commentare;
  • Pertinenti, tali da suscitare discussioni e esprimere opinioni;
  • Colorate, perché inducono alla condivisione;
  • Definite nella tipografia, con un carattere leggibile che rende chiaro il messaggio;
  • Commentate con hashtag (#) e testi appropriati che inducono all’interazione.

Anche la foto di copertina deve raccontare qualcosa in grado di attirare l’utente o convogliare un messaggio. Nella scelta della foto perfetta per la copertina è interessante soffermarsi sull’eye tracking ovvero dove si posa lo sguardo dell’utente e cercare di direzionare lo sguardo tramite indizi visivi che inducono a guardare esattamente ciò che si desidera evidenziare, come per esempio utilizzare volti di persone che guardano verso un punto specifico oppure utilizzare pop up, .gif o flash che si aprono sulla foto di copertina e che attirano sicuramente l’attenzione. Infine, un ottimo modo per farsi notare e distinguersi è quello di pensare fuori dagli schemi per sorprendere e stupire … sempre nel rispetto della propria identità perché anche sui social le bugie e le “false” immagini hanno le gambe corte!

Ora che sai quali sono le dimensioni per la copertina di Facebook, vediamo come trovare immagini libere da copyright su Internet; questo può essere una sfida, ma ci sono diversi siti web che offrono questo servizio. Alcuni dei siti web più popolari per trovare immagini libere da copyright sono Pixabay, Unsplash e Pexels.

  • Pixabay è un sito web che offre immagini e video liberi da copyright per uso personale e commerciale. Il sito ha una libreria di oltre 1 milione di immagini e video tra cui scegliere. Tutte le immagini e i video su Pixabay sono concessi in licenza Creative Commons Zero (CC0), il che significa che possono essere utilizzati per qualsiasi scopo senza attribuzione.
  • Unsplash è un sito web che offre foto libere da copyright per uso personale e commerciale. Il sito ha una libreria di oltre 500.000 foto tra cui scegliere. Tutte le foto su Unsplash sono concesse in licenza Creative Commons Zero (CC0).
  • Pexels ha una libreria di oltre 50.000 foto tra cui scegliere. Tutte le foto su Pexels sono concesse in licenza Creative Commons Zero (CC0).

Alcuni software free per l'editing delle immagini

L'editing delle immagini può essere un compito impegnativo, ma esistono diverse opzioni software che ti permetteranno di facilitare il processo. Nello specifico vogliamo consigliarti tre dei software gratuiti più popolari per l'editing di immagini: GIMP, Photoshop Express e Pixlr.

  • GIMP è un software gratuito e open source che offre un'ampia gamma di funzioni per l'editing di immagini. Alcune delle funzioni offerte da GIMP includono l'editing dei livelli, la mascheratura e i filtri. GIMP è disponibile per Windows, MacOS e Linux.
  • Photoshop Express è un editor fotografico online gratuito di Adobe. Offre un'ampia gamma di funzioni per l'editing fotografico di base, come il ritaglio, la rotazione e la regolazione dell'esposizione. Photoshop Express è disponibile come sito web e come applicazione per iOS e Android.
  • Pixlr è un editor fotografico online gratuito che offre un'ampia gamma di funzioni, tra cui l'editing dei livelli, la mascheratura e i filtri. Pixlr è disponibile come sito web e come app per iOS e Android.

Se ti è piaciuto questo articolo, leggi anche la nostra guida su come come cancellare la cronologia facebook e quando pubblicare su Facebook.

FAQ sulle dimensioni per la copertina di Facebook

Quali sono le dimensioni ideali della copertina di Facebook?

Le dimensioni per la copertina di Facebook sono di 820 pixel di larghezza per 312 pixel di altezza. Tuttavia, è possibile utilizzare immagini più grandi, ma Facebook le ridimensionerà automaticamente.

Ci sono delle restrizioni sul contenuto che posso utilizzare per la mia copertina di Facebook?

Sì, ci sono alcune restrizioni sul contenuto della copertina di Facebook. Ad esempio, non è possibile utilizzare immagini che contengono informazioni di contatto, promozioni commerciali, chiamate all'azione o informazioni di prezzo. Inoltre, non è consentito utilizzare immagini che violano le norme della comunità di Facebook, come quelle che contengono discorsi d'odio.

Posso cambiare la mia copertina di Facebook con regolarità?

Sì, è possibile cambiare la copertina di Facebook tutte le volte che si desidera. Tuttavia, è importante tenere presente che i frequenti cambiamenti potrebbero confondere i visitatori della pagina. Inoltre, è sempre consigliabile utilizzare immagini di alta qualità di impatto oltre che le giuste dimensioni per la copertina di Facebook per la propria copertina, in modo da mantenere l'interesse dei visitatori.

Che cosa è il copyright delle immagini?

Il copyright delle immagini è un tipo di diritto d'autore che fornisce protezione legale ai creatori di opere visive originali. Questa protezione copre una varietà di opere, tra cui fotografie, pitture, disegni, grafica, illustrazioni e molto altro. Quando una persona crea un'opera originale che è fissata in un medium tangibile (come una fotografia stampata o un file di immagine digitale), detiene automaticamente i diritti d'autore su quell'opera nel molte giurisdizioni, inclusa l'Unione Europea e gli Stati Uniti.

Come posso proteggere i diritti d'autore delle mie immagini?

In molte giurisdizioni, i diritti d'autore vengono attribuiti automaticamente al creatore di un'opera non appena l'opera viene creata. Tuttavia, per garantire una protezione aggiuntiva, può essere utile registrare formalmente l'opera presso l'ufficio del copyright del tuo paese. Ad esempio, negli Stati Uniti, ciò si può fare attraverso l'Ufficio del Copyright degli Stati Uniti. Inoltre, l'utilizzo di una notifica di copyright (©, seguito dall'anno di creazione e dal nome dell'autore) sulle tue immagini può aiutare a informare altri della tua rivendicazione di diritti d'autore, anche se non è strettamente necessario per la protezione del copyright.

Posso utilizzare un'immagine protetta da copyright senza permesso?

L'uso di un'immagine protetta da copyright senza permesso può costituire una violazione dei diritti d'autore e può comportare conseguenze legali. Tuttavia, ci sono alcune eccezioni, come il "fair use" negli Stati Uniti o le "eccezioni al diritto d'autore" nell'Unione Europea, che possono consentire l'uso limitato di opere protette da copyright senza permesso in determinate circostanze, ad esempio per scopi educativi o di critica. Tuttavia, l'applicazione di queste eccezioni può essere complessa e varia da caso a caso, quindi è consigliabile consultare un avvocato specializzato in diritto d'autore se si prevede di utilizzare un'immagine protetta da copyright senza permesso.

Come posso sapere se un'immagine è protetta da copyright?

In generale, è sicuro presumere che la maggior parte delle immagini che si trovano online siano protette da copyright, a meno che non sia specificato diversamente. Anche se un'immagine non ha una notifica di copyright visibile, non significa necessariamente che l'immagine non sia protetta da copyright. Se desideri utilizzare un'immagine che hai trovato online e non sei sicuro del suo stato di copyright, il modo più sicuro per procedere è cercare di contattare il creatore dell'immagine o il titolare dei diritti d'autore e chiedere il permesso di utilizzare l'immagine.

Che cosa sono le immagini Creative Commons? Posso utilizzarle liberamente?

Creative Commons è un'organizzazione senza scopo di lucro che fornisce una serie di licenze di copyright che i creatori di opere possono utilizzare per concedere al pubblico il permesso di utilizzare le loro opere in modi che altrimenti potrebbero violare i diritti d'autore. Queste licenze variano nelle loro restrizioni, ma tutte richiedono l'attribuzione al creatore originale. Alcune licenze Creative Commons permettono solo l'uso non commerciale dell'opera, mentre altre permettono anche l'uso commerciale. Alcune licenze permettono le modifiche dell'opera, mentre altre no. Quindi, anche se le immagini Creative Commons possono essere utilizzate gratuitamente, è importante comprendere e rispettare i termini della licenza specifica che è stata applicata all'immagine.

Ricorda che se, oltre alla gestione di profili social, ti occorresse un Esperto SEO a Roma, puoi contattarci al numero 800 117 270.

Autore: Enrico Mainero

Immagine di Enrico Mainero

Dal 2011 Direttore Responsabile e Amministratore unico di ElaMedia Group SRLS. Mi dedico prevalentemente all'analisi dei siti web e alla loro ottimizzazione SEO, con particolare attenzione allo studio della semantica e al loro posizionamento organico sui motori di ricerca. Sono il principale curatore dei contenuti di questo Blog (assieme alla Redazione di ElaMedia).