Pin It

Facebook Advertising, conosciuto con l’abbreviazione ADS, è uno strumento pubblicitario molto efficace per far crescere il vostro business online. Possiede delle caratteristiche uniche e ciò spiega perché tante persone, ormai, lo stanno utilizzando. Fb Ads offre dei vantaggi quali:

  • Dimensione del pubblico degli oltre 21 milioni di utenti che usano Facebook che, secondo gli studi aumenteranno a 23 milioni entro il 2020. Queste persone trascorrono sul social circa 35 minuti al giorno;
  • Target: le opzioni per selezionare il target prescelto da Facebook Ads sono vermente incredibili: sesso, località, età, interessi, ecc.

Creare una campagna

Vediamo quindi come impostare una campagna facebook Ads: intanto bisogna recarsi nella pagina dedicata alla Gestione delle inserzioni Facebook Advertising raggiungendola anche dal proprio profilo sotto il menu di Gestione inserzioni; finalmente si apre la pagina iniziale che darà il via all’avventura con questo incredibile strumento. Per iniziare cliccate sul tasto verde di “Crea inserzione” e date inizio alla creazione del post sponsorizzato.

A questo punto si aprirà una schermata con svariati obiettivi da scegliere: dieci in totale. 

Troverete le seguenti opzioni suddivise nelle macro categorie:

  • Notorietà (notorietà del brand e copertura);
  • Considerazione (interazione, traffico, installazioni dell’app, generazioni di contatti, visualizzazioni del video);
  • Conversione (vendita dei prodotti del catalogo, conversioni, visite al punto vendita)

Per scegliere l’obiettivo che fa al caso vostro dovrete avere le idee chiare sul prodotto, servizio o brand che volete promuovere e ideare una mirata strategia di marketing.

A questo punto create il target. Si tratta di uno degli elementi più importanti perché dovrete scegliere il pubblico specifico a cui vorrete che venga mostrata la vostra inserzione. Proprio a questo punto Facebook Advertising diventa superiore rispetto agli strumenti offerti dalla concorrenza.

Esistono diversi modi per selezionare il giusto pubblico da scegliere, potrete trovare:

  • Pubblico personalizzato: voi stessi aggiungerete una porzione di pubblico che avrete personalizzato con attività esterne;
  • Luoghi: per includere i Paesi, le città, gli indirizzi o i CAP di riferimento;
  • Caratteri generali: come lingua, genere ed età;
  • Targetizzazione dettagliata: con i dati demografici, i comportamenti o gli interessi del pubblico;
  • Connessioni: attraverso le quali potrete raggiungere le persone che possiedono una connessione con la vostra pagina, l’app o l’evento;
  • Dimensioni pubblico: in cui troverete un grafico che spiega quanto è specifico il vostro pubblico;
  • Stima della copertura: sul numero di utenti che potenzialmente potrete raggiungere giornalmente a seconda del pubblico scelto.

Quindi, come avrete capito ci sono varie opzioni per selezionare il pubblico e rendere il vostro investimento veramente redditizio. Facebook dà la possibilità di avere un pubblico personalizzato definito dalle persone che sono già state in contatto con voi come clienti o anche come semplici visitatori del vostro sito. In questo caso basta cliccare su Crea nuovo pubblico personalizzato e seguite le istruzioni fornite.

Nella sezione dedicata al traffico del sito web potrete raccogliere ogni dato del traffico del vostro sito web in maniera tale da segmentare il vostro pubblico. Inoltre avrete la possibilità di conoscere il comportamento dei vostri visitatori mediante l’analisi degli utenti che:

  • Hanno visitato il vostro sito;
  • Hanno visitato una pagina specifica e poi le altre;
  • Hanno visto una sola pagina e non le altre
  • Non visitano il sito da un po’ di tempo.

Per questa funzione però dovrete creare il pixel di Facebook sul vostro sito.

Nella sezione Attività nell’app potrete creare un pubblico elaborandolo sulla lista delle persone che hanno usato la vostra app con delle specifiche azioni.

Recentemente è stata inserita l’opzione Interazioni su Facebook con la quale potrete creare un pubblico a seconda delle persone che hanno già interagito con i vostri post su Facebook.

Nella segmentazione riguardante i Luoghi potrete includere o escludere le persone che si trovano in uno specifico luogo nel momento della visione della vostra inserzione. Potrete utilizzare dettagliatamente questa funzione targettizzando anche un indirizzo oppure CAP e una volta che avrete inserito la località, potrete anche aggiungere il raggio di azione esterno configurato in km.

Nella sezione Età, genere e lingua dovrete semplicemente indicare a chi è destinato il vostro prodotto.

L’area che riguarda la Targettizzazione dettagliata è forse la sezione più importante della segmentazione di Facebook Ads. Ci sono varie opzioni da scegliere per selezionare una porzione di pubblico parecchio specifica, esattamente 4 diverse categorie:

  • Dati demografici che comprendono l’istruzione, il lavoro e gli aspetti finanziario;
  • Interessi come sport e fitness, shopping, intrattenimento, business e cibo;
  • Comportamenti fra cui le abitudini di acquisto, le attività digitali e gli utenti di dispositivi mobile tipo Android, tablet o iPhone;
  • Altre categorie che al momento sono disponibili soltanto per il mercato USA.

Non si devono obbligatoriamente selezionare tutte queste opzioni ma più stringete il raggio e più il pubblico sarà mirato.

La parte riguardante le Connessioni consente di selezionare il vostro pubblico a seconda delle connessioni già avute con la vostra pagina, app oppure evento ed è molto utile quando non si conosce bene il target che si vuole raggiungere. Le opzioni a disposizione sono le persone ed i relativi amici a cui piace la vostra pagina Facebook; persone e il loro amici che hanno utilizzato la vostra App; persone che hanno risposto al vostro evento

Giungendo alla sezione Combinazioni avanzate, in cui deciderete se includere o meno una specifica porzione di pubblico che sono connesse ad una determinata pagina, avrete terminato la targettizzazione del vostro pubblico che potrete salvare ed usare per ogni futura campagna!

Scegliere il budget

Si tratta di una parte delicata ma Facebook Ads dispone di varie opzioni per il controllo dei soldi che investite. Potete mantenere la scelta di default di Facebook su 5 euro al giorno per un mese oppure personalizzare la spesa in base alle vostre esigenze scegliendo tra:

  • Budget giornaliero con un importo da investire ogni giorno e quindi scegliere una campagna continuativa da fermare manualmente;
  • Budget totale con la somma totale che volete investire per l’intera campagna e in questo caso dovrete selezionare una data finale per la campagna.

Contatti

Sede: Via Luigi Gadola 3, 00155 Roma
Email: info@elamedia.it
Per conoscerci meglio scarica la nostra Brochure.  

Scrivici

  

L’interessato autorizza al trattamento dei propri dati personali (Informativa Privacy ex art. 13 Reg. (UE) 2016/679; clicca qui per sapere come gestiamo Privacy e Cookie) per le seguenti finalità:

       Via Luigi Gadola 3
00155 Roma

Email: info@elamedia.it

Partita IVA: 12238581008 

Per conoscerci meglio scarica la nostra Brochure


In alternativa puoi utilizzare il form che trovi 
in Home per comunicare con la nostra Web Agency 

GDPR e Cookie Privacy. Questo sito utilizza solo Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento). La prosecuzione della navigazione o l’accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies verrà interpretata come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal sito stesso.