Negli ultimi anni, Google ha implementato vari aggiornamenti algoritmi di ricerca per migliorare l'esperienza dell'utente e fornire risultati di ricerca pertinenti. Uno di questi aggiornamenti è noto come "Google Helpful Content Update".

Menu di navigazione dell'articolo

In questo articolo, esploreremo l'importanza di fornire contenuti di valore e come le aziende possono adattarsi a questo aggiornamento per migliorare la visibilità online e l'engagement degli utenti.

L'Aggiornamento "Google Helpful Content”

L'aggiornamento "Google Helpful Content" si concentra sulla premiazione dei siti web che offrono contenuti utili e informativi agli utenti. Questo aggiornamento mira a comprendere meglio l'intento di ricerca degli utenti e a presentare risultati che rispondano in modo esauriente alle loro esigenze. Google valuta diversi fattori, come la pertinenza e la qualità del contenuto, per determinare quali siti offrire come risultati di ricerca.

copywriting (di Valore)

La redazione di pagine di valore è fondamentale per migliorare la visibilità online di un sito web. Indipendentemente dal settore, fornire contenuti informativi, rilevanti e di qualità può aiutare a posizionarsi come un'autorità nel proprio settore e a offrire un'esperienza utente positiva.

Le aziende che si occupano di contenuti possono sfruttare l'aggiornamento "Google Helpful Content" per offrire contenuti pertinenti e di valore per il pubblico di riferimento. 

L'aggiornamento di Google noto come "Helpful Content Update" è stato progettato per premiare i contenuti incentrati sulle persone e per declassare quelli scritti principalmente per i Motori di ricerca. L'obiettivo principale dell'aggiornamento è quello di individuare i contenuti che sembrano essere stati creati principalmente per ottenere un buon posizionamento nei motori di ricerca piuttosto che per aiutare o informare le persone​​​​.

Questo aggiornamento introduce un nuovo segnale nel sistema di classificazione di Google che premia i contenuti che offrono un'esperienza utente soddisfacente, riducendo la visibilità dei contenuti di bassa qualità. È importante per i proprietari di siti web creare contenuti che si concentrino sulle persone, fornendo informazioni originali e utili, scritte da persone per persone, per rispettare i requisiti del nuovo algoritmo​​​​.

Inoltre, nel settembre 2023, Google ha annunciato due importanti modifiche a come i siti vengono classificati. Una di queste modifiche includeva l'allentamento delle linee guida relative ai contenuti generati dall'intelligenza artificiale (AI), sempre nel contesto dell'Helpful Content Update​​. Questo aggiornamento sottolinea l'importanza di creare contenuti che siano veramente utili e pertinenti per gli utenti, piuttosto che concentrarsi esclusivamente sull'ottimizzazione per i motori di ricerca.

Se approfondire l'utilizzo di un tool nuovo, leggi quello che abbiamo scritto su Google Suggestion. Se questi argomenti ti appassionano particolarmente sappi che oltre noi puoi seguire (e anzi ti consigliamo di farlo) anche i migliori SEO Italiani

Concentrarsi sulla Link building interna, ovvero l'implementazione di collegamenti interni all'interno del tuo sito web, può effettivamente migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente e aggiungere valore al tuo articolo in vari modi:

  1. Miglioramento della Navigabilità: I Link interni aiutano gli utenti a navigare facilmente nel tuo sito, consentendo loro di trovare contenuti correlati o rilevanti con meno sforzo. Questo non solo migliora l'usabilità del sito, ma può anche aumentare il tempo che gli utenti trascorrono sul tuo sito, un fattore spesso valutato positivamente dai motori di ricerca.
  2. Distribuzione del Pagerank: I link interni aiutano a distribuire il PageRank (o l'autorità del sito) in tutto il tuo sito. Collegare articoli meno popolari a quelli più popolari può aiutare a migliorare la visibilità e il ranking dei contenuti meno visti.
  3. Strutturazione del Contenuto: Una buona strategia di link building interna aiuta a strutturare meglio il tuo sito. I motori di ricerca, come Google, utilizzano i link interni per comprendere meglio la struttura e la gerarchia del tuo sito, il che può influenzare positivamente la tua visibilità nei risultati di ricerca.
  4. Miglioramento del Contesto e della Rilevanza: I link interni forniscono contesto aggiuntivo attraverso l'uso di testi di ancoraggio pertinenti. Questo può aiutare i motori di ricerca a comprendere meglio di cosa tratta il tuo contenuto e come si relaziona ad altri argomenti sul tuo sito.
  5. Riduzione del Tasso di Rimbalzo: Se gli utenti trovano collegamenti utili e rilevanti all'interno di un articolo, sono meno propensi a lasciare il sito dopo aver letto una sola pagina. Ciò può ridurre il tasso di rimbalzo, che è spesso interpretato come un segnale di un sito di alta qualità.

In sintesi, una strategia efficace di link building interna può non solo migliorare l'esperienza dell'utente, ma può anche avere un impatto positivo sul SEO del tuo sito, aumentando la visibilità e il Ranking nei motori di ricerca. Tuttavia, è importante usare questa strategia con moderazione e assicurarsi che i link siano sempre pertinenti e utili per l'utente, evitando la sovraccarica di link che potrebbe confondere gli utenti o sembrare manipolativa ai motori di ricerca.

Importanza della Presenza Online per le Aziende

Per le aziende, avere una presenza online solida è fondamentale per raggiungere il proprio pubblico di riferimento e avere successo nel mercato digitale. In un'epoca in cui sempre più persone utilizzano Internet come strumento principale per cercare prodotti e servizi, è essenziale che le aziende siano presenti online, specialmente se si trovano in città grandi e dinamiche come Roma o Milano.

Avere un sito web ben strutturato e funzionale consente alle aziende di promuovere i propri prodotti o servizi, fornire informazioni dettagliate ai potenziali clienti e offrire un punto di contatto per la comunicazione e la transazione. La presenza online consente alle aziende di ampliare la loro portata geografica, raggiungendo potenziali clienti non solo a Roma, ma anche a livello nazionale e internazionale.

Oltre a un sito web, è importante che le aziende siano presenti su piattaforme di social media e abbiano una strategia di marketing digitale ben definita. I social media offrono un canale diretto di comunicazione con il pubblico, consentendo alle aziende di interagire, condividere contenuti rilevanti e costruire una community di seguaci. Inoltre, una solida presenza sui social media contribuisce all'immagine di marca e alla fiducia dei potenziali clienti. Se ti interessano i prodotti del colosso americano e sei intenzionato ad approfondire come funziona Google Trends, allora dai un'occhiata al nostro articolo.

Per approfondire ulteriormente questi ed altri argomenti ti consigliamo caldamente di leggere il nostro approfondimento dedicato a Majestic SEO.

Se hai bisogno di Consulenza per il Marketing su internet, non esitare a contattarci al numero verde che vedi di lato.

Chiama l'800 119 270 o scrivici per un preventivo

Formula del consenso

L’interessato autorizza al trattamento dei propri dati personali (Informativa Privacy ex art. 13 Reg. (UE) 2016/679; clicca qui per sapere come gestiamo Privacy e Cookie)

Realizzazione di Siti Web e stesura testi

Lo sviluppo di siti web e di contenuti sono elementi essenziali per le aziende che desiderano consolidare la propria presenza online. Le aziende che offrono questi servizi possono sfruttare le opportunità offerte dal mercato locale per offrire soluzioni personalizzate e di qualità ai propri clienti.

Sfruttare l'aggiornamento "Google Helpful Content" richiede un'approccio strategico nella creazione di pagine, con attenzione alla pertinenza e alla qualità delle informazioni fornite. Una ricerca accurata delle Parole chiave, l'ottimizzazione tecnica dei siti web e una strategia di marketing dei contenuti ben definita sono solo alcune delle pratiche che le aziende possono adottare per massimizzare il proprio impatto online.

L'aggiornamento "Google Helpful Content" evidenzia l'importanza di fornire contenuti di valore per migliorare la visibilità online e l'esperienza degli utenti. Le aziende che operano nella realizzazione di siti web e nella realizzazione di articoli per il web devono essere consapevoli di questo aggiornamento e adattare le proprie strategie di marketing digitale di conseguenza.

Vengo aggiornato su nuovi update di Google tramite Search Console?

Sì, Google Search Console può fornire notifiche e aggiornamenti riguardanti il tuo sito web, inclusi gli avvisi sui nuovi aggiornamenti dell'Algoritmo di Google che potrebbero influenzare il ranking del tuo sito. Tuttavia, la natura e il dettaglio di queste notifiche possono variare. Ecco cosa puoi aspettarti:

  1. Notifiche di Problemi Tecnici: Se Google rileva problemi tecnici sul tuo sito, come errori di crawl, problemi di sicurezza o usabilità mobile, riceverai una notifica tramite Search Console.
  2. Aggiornamenti su Linee Guida e Best Practices: Google può inviare comunicazioni tramite la Search Console per informarti su modifiche alle linee guida o per fornire consigli su come migliorare la visibilità del tuo sito.
  3. Avvisi di Penalità Manuali: Se il tuo sito subisce una penalità manuale da parte del team di Google per violazioni delle linee guida, sarai informato tramite Search Console.
  4. Avvisi di Performance e Sicurezza: Riceverai notifiche su problemi di sicurezza, come hacking o malware, e suggerimenti per migliorare le performance del sito.

Limitazioni:

  • Dettagli Sugli Aggiornamenti dell'Algoritmo: Google non fornisce sempre dettagli specifici sugli aggiornamenti dell'algoritmo di ricerca tramite la Search Console. Spesso, le informazioni sugli aggiornamenti dell'algoritmo sono condivise tramite i canali ufficiali di Google, come il loro blog o account Twitter dedicati.
  • Notifiche Generali: Le notifiche di Search Console sono spesso generali e potrebbero non fornire informazioni dettagliate su come un aggiornamento dell'algoritmo specifico influenzerà il tuo sito.

Migliori Pratiche:

  • Restare Informati: È utile seguire i blog ufficiali di Google e gli account sui social media per restare aggiornati sugli ultimi aggiornamenti.
  • Monitorare le Performance del Sito: Usa regolarmente Google Search Console per monitorare le performance del tuo sito e identificare rapidamente eventuali problemi o cambiamenti nel traffico.

In sintesi, mentre Google Search Console è uno strumento prezioso per monitorare la salute e le performance del tuo sito web, potrebbe non fornire sempre notifiche dirette o dettagliate sugli aggiornamenti specifici dell'algoritmo di Google.

FAQ

Google punisce le ottimizzazioni?

L’aggiornamento di Google Helpful Content induce molti analisti a pensare che sia un ulteriore modo per penalizzare un certo modo di fare le ottimizzazioni. Come la stessa azienda di Mountain View specifica che si può lavorare sul complesso di strategie basate su un approccio rivolto all’ottimizzazione SEO, ma solo nell’ottica in cui l’attività è utile e applicata a contenuti pensati per le persone e non per i robot o gli stessi algoritmi dei motori di ricerca. In altre parole, Google riconosce l’importanza della SEO purché sia in ottica degli utenti, purché massimizzi la lor esperienza di navigazione affinché si massimizzino di conseguenza anche le visualizzazioni e il posizionamento nel ranking dei risultati.

Qual è l’impatto dell’aggiornamento di Google Helpful Content 2023?

Il nuovo aggiornamento Google individua i contenuti non utili monitorando i siti sia esistenti che appena nati. Il consiglio è di creare sempre contenuti affidabili, utili e incentrati sugli utenti per evitare penalizzazioni.

Quali sono i contenuti utili secondo Google?

Google definisce “utili” quei contenuti che sono scritti dalle persone per le persone e non per i robot. Il sistema generato da Google permette di individuare segnali inequivocabilmente indicativi di una redazione di contenuti non artificiale, ma umana e scorrevole in modo tale da poter posizionare correttamente un sito tra i risultati di ricerca.

Quali sono i siti che l’aggiornamento di Google potrebbe penalizzare?

L’algoritmo lanciato a metà del 2022 mira a individuare i contenuti che sembrano essere stati creati e ottimizzati per posizionarsi nei motori di ricerca piuttosto che redatti per aiutare o informare gli utenti. L’algoritmo viene applicato nell’analisi di tutto il sito.

Cosa significa “contenuto utile”?

Per contenuto utile, si intende un insieme di informazioni corrette e scritte in modo unico e originale, che si reputano scritti preferibilmente da persone con vera esperienza nella materia di cui si occupa un determinato sito.

Come si creano i contenuti utili?

Per creare contenuti utili in linea con gli aggiornamenti Google, occorre autovalutare il proprio contenuto in modo da fornire un’esperienza sia Grafica che contenutistica di valore per l’utente. I contenuti devono essere pensati da persone e rivolti alle persone. Bisogna evitare di scrivere o realizzare siti incentrati sui motori di ricerca, a riguardo è importante studiare le linee guida de valutatori di qualità. Quando si redige un contenuto bisogna sempre rispettare la regola d’oro del “chi, come e perché”

L’aggiornamento dei contenuti migliora la SEO?

Sì, si ottengono migliori risultati di traffico e posizionamento quando i contenuti sono aggiornati e qualitativamente attraenti.

Perché i contenuti utili sono importanti?

Perché forniscono valore aggiunto al sito, incrementano la credibilità, aumentano il traffico di utenti attuali e potenziali, si hanno maggiori possibilità di rendere visibile un marchio, migliorare l’autorevolezza e di conseguenza – se si tratta di e-commerce - realizzare vendite.

Considera di leggere l'articolo che abbiamo scritto riguardo l'uso del file .htaccess per i redirect... crediamo che possa essere utile per ottimizzare la tua SEO. Se sei appassionato di prodotti Google allora dai un'occhiata al nostro articolo su come creare un Blog di successo con Blogger.

Hai scoperto di essere vittima di hotlinking? Scopri come uscirne tramite il nostro approfondimento. 

Ti ricordiamo che la nostra Agenzia offre consulenza anche per quanto riguarda le Campagne dedicate a Google ADS.

Autore: Enrico Mainero

Immagine di Enrico Mainero

Dal 2011 Direttore Responsabile e Amministratore unico di ElaMedia Group SRLS. Mi dedico prevalentemente all'analisi dei siti web e alla loro ottimizzazione SEO, con particolare attenzione allo studio della semantica e al loro posizionamento organico sui motori di ricerca. Sono il principale curatore dei contenuti di questo Blog (assieme alla Redazione di ElaMedia).