Il nostro sito vi svelerà tutti i segreti sulla creazione di siti web per ristoranti, fornendo una pratica guida alla realizzazione di siti web per architetti e persino un approfondimento dedicato alla realizzazione di siti web per tour operator. Ma oggi di cosa parleremo?

Menu di navigazione dell'articolo

Dopo aver ampiamente dato tutte le informazioni su come partecipare ad un corso di copywriting e qual è lo stipendio di un copywriter, oggi, parleremo di sviluppo di progetti in PrestaShop. Con il nostro articolo, siamo pronti a guidarvi passo dopo passo, attraverso la personalizzazione di questo versatile software. Tratteremo tutti gli aspetti del web design PrestaShop, dai moduli ai template, fornendo consigli utili per rendere il vostro sito unico.

Tra i numerosi servizi disponibili, cercheremo di concentrarci su quelli che possono fare la differenza. Inoltre, affronteremo temi come il supporto, l'importanza di un buon hosting e come migliorare la vostra presenza online con la SEO.

Tratteremo argomenti come l'integrazione di sistemi di pagamento su PrestaShop, la creazione di un design mobile Responsive e l'importanza della migrazione, un processo che può sembrare complesso, ma che può portare numerosi vantaggi.

Vedremo come la formazione possa essere un ottimo strumento per migliorare le vostre competenze e come l'ottimizzazione della velocità del sito possa fare la differenza per i vostri clienti. Analizzeremo inoltre le funzionalità del catalogo prodotti PrestaShop e come gestirlo al meglio.

Toccheremo il delicato tema della sicurezza dei siti, un aspetto fondamentale per proteggere i dati dei vostri clienti. Vi mostreremo come l'utilizzo di plugin in integrazione a PrestaShop possa espandere le funzionalità del vostro sito e come un'attenta analisi possa aiutarvi a individuare i punti di forza e di debolezza della vostra presenza online.

Affronteremo l'importanza degli aggiornamenti e come la configurazione multilingua può aprirvi a un pubblico internazionale. Discuteremo, inoltre, il ruolo fondamentale dell'assistenza tecnica PrestaShop, che può risolvere eventuali problemi tecnici che potreste incontrare.

Infine, ci concentreremo sulla creazione di un eCommerce efficace, e come una buona strategia di vendita online possa aiutarvi a raggiungere i vostri obiettivi. Con questa introduzione, vi invitiamo a continuare la lettura per scoprire tutti i dettagli su come procedere nella realizzazione siti web a Roma. Se pensi che questo articolo ti interessa ti consigliamo di mettere da parte (per non dimenticartene) anche quello su Come accedere a WIX. Se invece vuoi approfondire alcuni argomenti legati al mondo degli ecommerce, ti segnaliamo l'articolo su quali plugin usare con woocommerce

Se hai bisogno di una Consulenza SEO a Roma e provincia non esitare a contattarci al numero verde gratuito 800 119 270. 

Come procedo passo passo nella realizzazione di un progetto con Prestashop? Quali sono gli step?

Creare un sito web con PrestaShop è un processo articolato che richiede una buona pianificazione. Ecco una guida passo passo su come procedere:

Definizione dei requisiti del progetto

Prima di tutto, è necessario capire le necessità specifiche del tuo business. Questo include la definizione dei prodotti o servizi che intendi vendere, il tuo target di mercato, e le funzionalità specifiche di cui il tuo sito avrà bisogno.

Se stai trovando interessante questo argomento sui siti web, sappiate che il nostro sito potrà svelarvi ulteriori contenuti simili, infatti, ElaMedia Group, vi svelerà tutti i segreti dello sviluppo dei siti web spiegando come scegliere una piattaforma e-commerce, fornendo una pratica guida su come iniziare con un e-commerce in dropshipping e persino un approfondimento dedicato su a cosa servono i siti web aziendali.  Leggi questi articoli più tardi!

Vista la facilità di utilizzo non ci sentiamo di escludere l'utilizzo di questo strumento anche per la gestione di siti web per Fotografi (per fare un esempio) o di Portali dedicati ad altri professionisti che non hanno dimestichezza con il mondo Hosting.

Scelta dell'hosting. Qual è la differenza tra un Hosting condiviso e un Server Dedicato?

PrestaShop è una piattaforma di eCommerce open-source, quindi avrai bisogno di un servizio di hosting per ospitare il tuo sito. Ci sono molti provider di hosting che offrono soluzioni specifiche per PrestaShop. Un server di hosting condiviso e un server dedicato sono due diversi tipi di servizi di hosting web, ognuno con i suoi pro e contro. Ecco le differenze chiave tra i due:

  1. Hosting Condiviso: In un ambiente di hosting condiviso, molti siti web condividono lo stesso server e le sue risorse, come CPU, RAM e spazio su disco. Questo è il tipo di hosting più comune ed economico, ed è una buona scelta per i siti web piccoli o di medie dimensioni che non richiedono molte risorse di sistema.
  • Pro: Costo inferiore, gestione semplificata (l'host gestisce la manutenzione del server), facile da utilizzare anche per i principianti.
  • Contro: Meno controllo sulle impostazioni del server, prestazioni potenzialmente più lente (soprattutto se altri siti sul server stanno utilizzando molte risorse), meno sicuro poiché un problema con un altro sito potrebbe potenzialmente influenzare il tuo.
  • Server Dedicato: In un ambiente di server dedicato, hai l'intero server per te. Questo ti dà il controllo completo sulle impostazioni del server e ti permette di configurarlo come preferisci. Questo è il tipo di hosting più costoso ed è adatto per siti web di grandi dimensioni che richiedono molte risorse di sistema o per quelli che necessitano di configurazioni di sicurezza o software specifiche.
    • Pro: Controllo completo sulle impostazioni del server, prestazioni superiori (poiché hai accesso a tutte le risorse del server), più sicuro perché non stai condividendo lo spazio con altri siti.
    • Contro: Costo più alto, richiede più competenze tecniche per la gestione e la manutenzione del server.

    Se questo articolo sta suscitando il tuo interesse, allora ti consigliamo di mettere da parte anche questo sul linguaggio HTML. Aprilo in un nuovo Tab del browser per non dimenticare di leggero successivamente.

    Ricorda che se hai bisogno di un consulente marketing a Roma, noi possiamo darti una mano. Valuta di chiamarci al numero gratuito che trovi qui a destra.

    Installazione di PrestaShop

    Una volta scelto l'hosting, il passo successivo è installare PrestaShop. Molti provider di hosting offrono una funzione di installazione con un clic per PrestaShop.
    L'installazione di PrestaShop è un processo abbastanza semplice, ma richiede alcune competenze tecniche. Prima di iniziare, avrai bisogno di un servizio di hosting web e di un nome di dominio. Ecco una guida passo-passo per l'installazione di PrestaShop:

    1. Scarica PrestaShop: Il primo passo è scaricare l'ultima versione dal sito ufficiale. Il file scaricato sarà un file .zip.
    2. Carica i file sul tuo server: Dovrai caricare i file di PrestaShop sul tuo server. Puoi farlo utilizzando un client FTP. Estrai il file .zip che hai scaricato e carica i file sul tuo server nell'ubicazione in cui desideri installare PrestaShop.
    3. Crea un database: PrestaShop ha bisogno di un database per funzionare. Puoi creare un database utilizzando il pannello di controllo del tuo servizio di hosting web. Assicurati di annotare il nome del database, l'username e la password, poiché ne avrai bisogno durante l'installazione.
    4. Avvia l'installazione: Ora puoi avviare l'installazione di PrestaShop. Apri il tuo browser web e visita l'URL dove hai caricato i file di PrestaShop. Dovresti vedere la schermata di installazione di PrestaShop.
    5. Segui l'installazione guidata: PrestaShop ha una pratica installazione guidata che ti guiderà attraverso il processo di installazione. Sarà necessario selezionare la lingua, inserire le informazioni del tuo negozio, e fornire le informazioni del database che hai creato nel passaggio 3.
    6. Rimuovi la cartella "install": Per motivi di sicurezza, dopo aver completato l'installazione, dovresti rimuovere o rinominare la cartella "install" sul tuo server.
    7. Accedi al tuo negozio: Ora dovresti essere in grado di accedere al tuo nuovo negozio PrestaShop. Puoi farlo visitando l'URL del tuo negozio e accedendo al pannello di amministrazione.

    Se quest'articolo ti piace ti consigliamo di leggere anche quello dedicato a Squarespace.

    Chiama l'800 119 270 o scrivici per un preventivo

    Formula del consenso

    L’interessato autorizza al trattamento dei propri dati personali (Informativa Privacy ex art. 13 Reg. (UE) 2016/679; clicca qui per sapere come gestiamo Privacy e Cookie)

    Configurazione del sito

    PrestaShop offre una serie di opzioni di configurazione. Questo include la configurazione di lingue, valute, metodi di pagamento, spedizione, tasse e così via.

    Personalizzazione del design. Quali sono i temi che convertono di più su Prestashop?

    Puoi scegliere tra una vasta gamma di temi e moduli per personalizzare l'aspetto del tuo sito PrestaShop. Puoi anche avere un tema personalizzato creato da un web designer, se lo desideri.

    La scelta del tema perfetto per il tuo sito PrestaShop può avere un impatto significativo sulle tue conversioni. Un buon tema deve essere visivamente accattivante, intuitivo, facile da navigare e responsivo per dispositivi mobili. Tuttavia, dovrebbe anche essere ben ottimizzato per le prestazioni, perché la velocità di caricamento del sito può influenzare notevolmente le conversioni.

    Per quanto riguarda i temi specifici di PrestaShop che sono noti per avere alte conversioni, è importante notare che ciò che funziona per un negozio potrebbe non funzionare per un altro. La scelta del tema migliore dipende in gran parte dal tuo pubblico di destinazione, dal tuo settore, dai tuoi prodotti e dalla tua marca.

    Comunque, ecco alcuni temi popolari di PrestaShop che sono stati lodati per la loro capacità di conversione:

    1. Warehouse: Warehouse è un tema molto popolare per PrestaShop. È altamente personalizzabile, con molte opzioni di layout e colori, e include molte funzionalità utili per migliorare le conversioni, come gli annunci di spedizione gratuita e le recensioni dei prodotti.
    2. Fastest: Fastest è un tema PrestaShop progettato per la velocità, che può aiutare a migliorare le conversioni riducendo il tempo di caricamento del sito. Include anche molte funzionalità di e-commerce utili, come un modulo di recensioni dei prodotti e un modulo di visualizzazione rapida.
    3. Ella: Ella è un tema PrestaShop multipurpose con un design pulito e moderno. Include molte funzionalità di e-commerce, come un lookbook di prodotti, una lista dei desideri e un modulo di confronto dei prodotti.
    4. Panda: Panda è un tema PrestaShop versatile con un design moderno e professionale. Include molte funzionalità utili per aumentare le conversioni, come un modulo di prodotti in vetrina, uno slider di immagini a tutto schermo e un modulo di visualizzazione rapida.
    5. Leo Theme: Leo Theme offre una collezione di oltre 300 temi PrestaShop, molti dei quali sono progettati con l'obiettivo di massimizzare le conversioni. Hanno temi per vari settori, come moda, elettronica, mobili, e molti altri.

    Se questo testo sta catturando il tuo interesse, valuta di leggere anche il nostro approfondimento che riguarda l’uso di Shopify senza Partita IVA.

    Aggiunta dei prodotti

    Il passo successivo è aggiungere i prodotti che intendi vendere. Questo include la scrittura di descrizioni dei prodotti, l'aggiunta di immagini, e la configurazione di prezzi e opzioni di spedizione.

    Ottimizzazione SEO

    PrestaShop offre una serie di strumenti per ottimizzare il tuo sito per i Motori di ricerca. Questo include l'aggiunta di meta tag, l'ottimizzazione delle URL, e l'installazione di moduli SEO.

    Configurazione di sicurezza

    E' importante assicurarsi che il tuo sito sia sicuro. PrestaShop offre una serie di funzionalità di sicurezza, ma dovresti anche considerare l'installazione di ulteriori moduli di sicurezza e l'implementazione di un certificato SSL.

    Creazione dei contenuti

    Prima di lanciare il tuo sito, dovresti testarlo accuratamente per assicurarti che tutto funzioni come previsto. Questo include il test delle funzionalità di pagamento e spedizione, la navigazione del sito, e la visualizzazione su vari dispositivi e browser.

    Lancio e promozione del sito

    Una volta che il tuo sito è pronto, puoi lanciarlo. Dovresti avere una strategia di marketing digitale per promuovere il tuo sito e attirare clienti.

    Manutenzione e aggiornamenti

    Dopo il lancio, è importante mantenere il tuo sito aggiornato e sicuro. Questo include l'installazione di aggiornamenti di PrestaShop e di moduli, la risoluzione di eventuali problemi di sicurezza, e l'aggiunta di nuovi prodotti e contenuti.

    I costi legati al progetto

    PrestaShop è una piattaforma di e-commerce open source, il che significa che può essere scaricata e utilizzata gratuitamente. Tuttavia, ci sono alcuni costi associati con l'uso di PrestaShop che dovresti considerare.

    1. Hosting: PrestaShop deve essere ospitato su un server web. I costi di hosting variano a seconda del provider di servizi che scegli e del piano di hosting. Potresti pagare tra € 5 a € 100 al mese o più, a seconda delle tue esigenze specifiche.
    2. Temi e Moduli: Anche se PrestaShop offre molti temi e moduli gratuiti, ci sono anche molti temi e moduli premium disponibili per l'acquisto. I prezzi variano, ma un tema può costare da € 50 a € 200 o più, e i moduli possono variare da € 20 a € 100 o più.
    3. Servizi professionali: Se non hai l'esperienza o il tempo per installare, personalizzare o mantenere il tuo negozio PrestaShop, potresti voler assumere un professionista o un'agenzia per farlo. I costi per questi servizi possono variare notevolmente a seconda delle tue esigenze specifiche.
    4. Certificato SSL: Per operare in sicurezza un negozio online, avrai bisogno di un certificato SSL per crittografare le informazioni dei tuoi clienti. I costi per un certificato SSL variano, ma generalmente vanno da € 10 a € 200 all'anno.
    5. Costi di transazione: A seconda del gateway di pagamento che scegli, potrebbero esserci costi di transazione associati a ogni vendita. Questi variano a seconda del provider.

    Se questo articolo ti è piaciuto, valuta anche la lettura della nostra guida su come fare un redirect con il file .htaccess.

    FAQ

    Cos'è PrestaShop e come può aiutare la mia attività?

    PrestaShop è una piattaforma di e-commerce open source che permette alle imprese di creare e gestire negozi online personalizzati. Offre un'ampia gamma di funzionalità che includono la gestione del catalogo prodotti, le opzioni di pagamento e spedizione, il SEO, l'analisi e le statistiche, e molte altre. Grazie alla sua natura open source, PrestaShop è altamente personalizzabile e può essere adattato per soddisfare le esigenze specifiche del tuo business. Inoltre, supporta una vasta comunità di sviluppatori e offre numerosi moduli e temi per estendere e migliorare le funzionalità del tuo negozio.

    Come posso iniziare con PrestaShop?

    Per iniziare con PrestaShop, avrai bisogno di un hosting web che supporti PHP e MySQL. Dopo aver configurato il tuo hosting, puoi scaricare e installare PrestaShop. Durante l'installazione, avrai la possibilità di configurare le impostazioni del tuo negozio, come la lingua, la valuta, e i dettagli del tuo business. Una volta completata l'installazione, potrai accedere al pannello di amministrazione di PrestaShop per iniziare a configurare e personalizzare il tuo negozio online.

    Quali sono alcuni dei vantaggi di utilizzare PrestaShop per il mio negozio online?

    PrestaShop offre numerosi vantaggi per i proprietari di negozi online. È gratuito e open source, il che significa che hai il controllo completo sul tuo negozio e puoi personalizzarlo come desideri. Offre un'ampia gamma di funzionalità di e-commerce, che possono essere estese con moduli aggiuntivi. Ha una comunità attiva di sviluppatori che continuamente sviluppano e migliorano la piattaforma. Inoltre, PrestaShop supporta più lingue e valute, rendendolo ideale per le imprese che operano in mercati internazionali.

    Quali sono i requisiti di sistema per l'installazione di PrestaShop?

    Per installare PrestaShop, avrai bisogno di un server web che supporti PHP 5.6 o versioni successive e MySQL 5.0 o versioni successive. Inoltre, avrai bisogno di un minimo di 512 MB di RAM, anche se si raccomanda 1 GB o più per le prestazioni ottimali. Altre raccomandazioni includono l'abilitazione dell'estensione PHP GD, l'abilitazione di mod_rewrite per permettere le URL friendly, e la configurazione dei limiti di memoria PHP a almeno 128 MB.

    Come posso personalizzare il mio negozio PrestaShop?

    PrestaShop offre molte opzioni per personalizzare il tuo negozio online. Puoi scegliere tra una vasta gamma di temi, molti dei quali sono completamente personalizzabili. Puoi modificare i colori, i font, le immagini e il layout del tuo negozio. Puoi anche aggiungere moduli per estendere le funzionalità del tuo negozio, come l'aggiunta di un blog, l'integrazione con i social media, o l'aggiunta di funzionalità SEO avanzate. Inoltre, grazie alla sua natura open source, hai la possibilità di modificare il codice di PrestaShop per creare un negozio che si adatti perfettamente alle tue esigenze.

    Se ti è piaciuto questo articolo ti consigliamo la lettura di altri approfondimenti di ElaMedia Group. Il nostro sito vi svelerà tutti i segreti su come strutturare un sito web con Joomla o Wordpress; sia nel primo caso che se sceglierete di realizzare un sito web con Wordpress troverete una pratica guida sulla grafica nei siti web e persino un approfondimento dedicato a SiteGround Hosting. Puoi salvarli e metterli da parte per leggerli più tardi!

    Autore: Enrico Mainero

    Immagine di Enrico Mainero

    Dal 2011 Direttore Responsabile e Amministratore unico di ElaMedia Group SRLS. Mi dedico prevalentemente all'analisi dei siti web e alla loro ottimizzazione SEO, con particolare attenzione allo studio della semantica e al loro posizionamento organico sui motori di ricerca. Sono il principale curatore dei contenuti di questo Blog (assieme alla Redazione di ElaMedia).